facebook twitter rss

Educazione alla cittadinanza nelle scuole, anche Franchellucci sostiene la raccolta firme

PORTO SANT'ELPIDIO - Lo scorso 20 luglio è stata avviata la procedura di raccolta delle firme necessarie per consegnare la proposta al parlamento
Print Friendly, PDF & Email

L’Anci ha sostenuto la proposta di legge di iniziativa popolare promossa dal Comune di Firenze “sull’introduzione dell’insegnamento di educazione alla cittadinanza come materia autonoma con voto, nei curricula scolastici di ogni ordine e grado”.
Lo scorso 20 luglio è stata avviata la procedura di raccolta delle firme necessarie per consegnare la proposta al parlamento ed anche il sindaco della città di Porto Sant’Elpidio Nazareno Franchellucci, in qualità di membro del direttivo Anci, ha promosso e sostenuto l’iniziativa.

“Questa proposta di legge – spiega sindaco Franchellucci – risponde a un’esigenza che è comune sentire di tanti sindaci: siamo noi infatti i primi ad avvertire l’urgenza di operare per una maggiore diffusione del senso di appartenenza alla comunità. La scuola è il luogo in cui far crescere e coltivare questo senso di appartenenza. L’obiettivo è formare i giovani cittadini al senso di responsabilità e al rispetto reciproco, promuovere lo sviluppo civico ed il valore della memoria, attraverso lo studio della Costituzione, dei diritti umani e degli elementi di educazione alla legalità, educazione all’ambiente, educazione digitale, educazione alimentare. Ognuno di noi può fare la sua parte affinché questa iniziativa abbia successo quindi invito la cittadinanza a reperire tutte le informazioni presso l’ufficio elettorale del nostro comune e firmare la proposta di legge per conseguire l’obiettivo di raccogliere le cinquantamila firme necessarie”. L’ufficio è aperto dal lunedi al sabato dalle 9 alle 12,30. La sottoscrizione si potrà fare lunedì – mercoledì e venerdì presso lo sportello certificati mentre gli altri giorni presso lo sportello elettorale. Tutte le informazioni nella home page del sito www.anci.it


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X