fbpx
facebook twitter rss

Luca Codoni trionfa
alla notturna di Recanati

CICLISMO - Il portacolori del G. C. Capodarco - Comunità di Capodarco ha tagliato per il primo il suggestivo traguardo leopardiano nella classica del Colle dell'Infinito
Print Friendly, PDF & Email

Il podio recanatese

FERMO – A distanza di due anni si è riconfermato su un traguardo storico. Luca Codoni (G. C. Capodarco-Comunità di Capodarco) ha vinto a Recanati la gara in notturna di cross country quella per intenderci del Colle dell’Infinito. La sfida si è corsa su un tracciato di 25 km ricavato in un percorso cittadino. Al via 130 bikers.

Fin dall’avvio, la gara è stata molto battagliata poi, all’inizio del secondo giro si avvantaggiavano Codoni e Aringolo. I due di comune accordo mettevano tra loro e gli altri secondi preziosi di vantaggio. A 50 metri dall’arrivo, quando ormai la volata sembrava inevitabile, Codoni con un guizzo riusciva a guadagnare qualche metro che gli permetteva di andare a vincere in assoluto.

In campo femminile la vittoria è stata ad appannaggio di Angela Campanari (Bravi Platform) che ha vinto in assoluto precedendo Sara Grifi (G. C. Capodarco – Comunità di Capodarco).

Per il team fermano da notare anche il 6° posto negli Elite di Matteo Collini e il 10° di Marco Levi. Lucio Griccini è giunto al 4° posto nei master primo e nella stessa categoria. Da notare anche il 7° posto di Mauro Balboni. Nicolai Cicconi ha chiuso invece al 9° posto tra i Master 4.

Un’altra bella avventura per il G. C. Capodarco-Comunità di Capodarco che si sta dimostrando un team importante, ma soprattutto un gruppo di amici compatto e determinato.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X