fbpx
facebook twitter rss

Pesca una spigola da oltre 8 chili sulla riva di Marina Palmense

FERMO - Protagonista della singolare impresa Alfredo Camarri, bagnino al camping Girasole; il pesce era finito a pochi metri dalla riva ed era stato notato da alcuni bagnanti: è riuscito a catturarlo con un retino
Print Friendly, PDF & Email

Chissà quanti esperti pescatori hanno sognato per anni di riuscire ad afferrare una preda del genere. A catturare una spigola da ben 8,3 chilogrammi è stato invece, semplicemente con le mani e l’aiuto di un retino, un bagnino in servizio al camping village Girasole, a Marina Palmense. Si tratta di Alfredo Camarri.  Mentre era in servizio sulla spiaggia, ha notato un insolito movimento di bagnanti e curiosi. Sulle prime battute ha pensato che qualcuno potesse trovarsi in difficoltà. Avvicinandosi, invece, ha notato che ad attirare l’attenzione era un grosso pesce, spintosi fino in acqua bassa, a pochi metri dalla riva. Non è da escludere che si fosse ferito, per trovarsi così vicino all’arenile. Il bagnino a quel punto si è avvicinato, è entrato in acqua e con l’ausilio di un retino, è riuscito a bloccarlo ed a trascinarlo fino a riva. Una pesca grossa, un mix di fortuna per l’insolito ritrovamento ed abilità nello sfruttare l’occasione. L’operazione è stata seguita con curiosità, ed anche un po’ di incredulità, da decine di bagnanti. Immancabile, poi, la foto ricordo con un esemplare che davvero non capita tutti i giorni di riuscire a pescare, tanto meno a pochi metri dalla riva.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X