fbpx
facebook twitter rss

Primo Nutella party da applausi,
gli organizzatori: «In 400 tra grandi
e bambini a fare festa»

PORTO SAN GIORGIO - Gli organizzatori: "Lo scopo principale della festa: tornare a popolare la centralissima piazza Gaslini da troppi anni ormai trascurata e frequentata da gente poco raccomandabile che la utilizza per ubriacarsi e bivaccare
Print Friendly, PDF & Email

 

Riuscitissimo il primo Nutella party che si è svolto ieri pomeriggio nel giardino di piazza Gaslini. 245 i braccialetti messi al polso di grandi e piccini e 400 in totale le persone che dalle 17 alle 20 hanno animato la centralissima piazza della cittadina rivierasca: fra musica, truccabimbi, giochi ed ovviamente una succulenta merenda a base di Nutella fra maritozzi, panini, maxi baguette fatte ad arte dai panifici del quartiere”.

Questo il più che positivo bilancio degli organizzatori del Nutella party in piazza Gaslini.

Felicissimi, si diceva, gli organizzatori e promotori dell’iniziativa che si sono avvalsi della volontaria partecipazione di “bravissimi collaboratori fra i 10 e i 15 anni che non ci hanno pensato un attimo a rinunciare ad una giornata di mare per cercare di rianimare un bellissimo giardino sotto casa. Sì perché questo lo scopo principale della festa: tornare a popolare la centralissima piazza Gaslini da troppi anni ormai trascurata e frequentata da gente poco raccomandabile che la utilizza per ubriacarsi e bivaccare. Lo splendido pomeriggio si è concluso con una piccola lotteria a premi in cui tanto bambini ma anche mamma e ragazzi hanno ricevuto doni offerti da numerosi esercizi commerciali del paese. Al Nutella party ha aderito e partecipato l’amministrazione comunale nelle persone del sindaco Loira, intervenuto con tutta la famiglia, il vicesindaco Gramigna e l’assessore Baldassarri che ha contribuito e sostenuto l’iniziativa fin da subito. Che dire, non resta che ringraziare tutti per il successo ed augurarsi che sia l’inizio di un nuova era per il nostro parco cittadino”.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X