facebook twitter rss

Festa del quartiere sud da applausi:
“E ora tutti pronti alla grande chiusura”

PORTO SAN GIORGIO - Il presidente del centro ricreativo don Bosco, Mauro Postacchini: "Non posso ringraziare tutti coloro che si stanno spendendo per la riuscita della festa, tutto perfetto. Ora godiamoci l'ultima giornata"
Print Friendly, PDF & Email

Un centro ricreativo strapieno, adulti e bambini che giocano insieme, festanti. Esibizioni da applausi. E, ovviamente, la gastronomia con in testa “Spaghetti e cozze de li marinà” che danno il nome alla festa. Questo e molto altro la riuscitissima edizione 2018 della festa, la 18esima ormai, del quartiere Borgo Rosselli che, come da tradizione, dal 2 agosto è di scena negli spazi del centro ricreativo don Bosco. E dopo tre giorni da sold out, il presidente Mauro Postacchini e i suoi collaboratori si preparano al gran finale di questa sera.

“Non posso non ringraziare di cuore davvero tutti coloro che hanno collaborato e collaborano alla riuscita della nostra festa. Fino ad ora tutto è stato davvero impeccabile, tutto perfetto. Ora ci prepariamo alla serata odierna, quella conclusiva” che questa sera prevede la consueta apertura degli stand gastronomici alle 19,30. E poi, dalle 21 musica dal vivo con i Marakaibo e gran chiusura, a mezzanotte, con l’estrazione e la sottoscrizione a premi. Una giornata di chiusura a cui gli organizzatori arrivano lanciatissimi anche grazie alla riuscita delle tre giornate iniziali che ieri sera, con l’esibizione della blasonata scuola di pattinaggio dello stesso centro ricreativo, hanno vissuto uno dei momenti più emozionanti della festa. E ora via verso una domenica all’insegna dello stare insieme, della vita di quartiere, dell’allegria e, ovviamente, delle specialità preparate dallo staff, dagli spaghetti con il sugo di pesce fresco, alle cozze in guazzetto e alla frittura di alici spinate e calamaretti.

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti