facebook twitter rss

Cordoglio in città: si è spenta Blandina Cinti,
anima del Palio dell’Assunta

FERMO - Amata e benvoluta da tutti, la 94enne si è spenta ieri a Villa Verde. Promotrice del palio dell'Assunta, fino agli anni '90 titolare di un esercizio commerciale in viale Ciccolungo. I funerali domani alle 9 al Duomo
Print Friendly, PDF & Email

Blandina Cinti

 

Si è spenta ieri  mattina, tra l’affetto dei suoi cari, Blandina Cinti, anima del Palio dell’Assunta. Cinti, 94 anni, fermana, era amata e stimata dai suoi concittadini ma non solo. Era anche molto conosciuta a Porto San Giorgio, unita da un legame di parentela con i Cinti sangiorgesi.

La 94enne, si diceva, era un’anima del Palio figurando tra i promotori della prima edizione. Titolare, fino ai primi anni ’90, di un’attività commerciale di frutta e verdura, e tabaccheria, in viale Ciccolungo, era anche molto attiva nel sociale organizzando feste e eventi al ricreatorio San Carlo e catechista nella chiesa di Sant’Angelo. Insomma una donna che ha vissuto a tempo pieno lo spirito di comunità e attivissima nel sociale. Questo l’ha resa una donna, una nonnina di Fermo, amata e benvoluta da tutti. A dare il triste annuncio della sua scomparsa i figli Fabrizio e Renzo Mezzabotta, le nuore Daniela e Stefania, i nipoti Lavinia, Cecilia, Matteo e Cristina, e il pronipote Elia. I funerali si terranno domani mattina alle 9 al Duomo.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti