facebook twitter rss

Scuola Calcio Fermana,
aperte le iscrizioni

GIOVANILI - I nati tra il 2006 ed il 2013 potranno vestire il gialloblù e crescere sotto la guida sportiva del personale canarino per tutta la stagione 2018/19. Previsti sconti ed agevolazioni per gli affezionati ai colori sociali del Girfalco
Print Friendly, PDF & Email

Matteo Mercuri, responsabile della scuola calcio della Fermana

FERMO – La Fermana F. C. è lieta di comunicare l’apertura delle iscrizioni alla Scuola Calcio 2018/19. La possibilità di accedere alla stessa sarà riservata a bambini nati tra gli anni 2006 e 2013. L’attività si svolgerà da settembre agli inizi di giugno, con una pausa nel periodo natalizio.

Anche quest’anno per favorire l’avvio alla pratica del gioco del calcio, i bambini nati nel 2012 e 2013 e tutte le bambine godranno di un prezzo davvero speciale. A far parte dello staff tecnico arrivano Alessandro Nasini, ex responsabile tecnico della Vigor Sant’Elpidio e Daniele Romandini dal settore giovanile della Samb. Preparatore dei piccoli portieri sarà Stefano Leoni.

Promo Estate con sconti ed agevolazioni per chi completerà l’iscrizione entro il 31 Agosto, e sconti anche per nuclei familiari con fratelli e sorelle ricomprese nel settore giovanile e nella scuola calcio gialloblù.

I genitori abbonati alla stagione 2018/19 della Fermana Football Club avranno una riduzione sulla quota annuale del proprio figlio del 10%. La quota d’iscrizione comprende l’attività per tutta la stagione 2018/19, il kit ufficiale Fermana Football Club, l’assicurazione, la valutazione nutrizionale, l’entrata gratuita alle partite casalinghe della Fermana Football Club, sconto del 20% sull’acquisto dell’abbonamento alla stagione 2018/19 della Fermana per entrambi i genitori e stessa aliquota su tutta la merce al Fermana Store. Inoltre è in atto anche il Progetto Facile Quota CS: 20% sconto valido nel reparto sport performance presso il noto brand elpidiense.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti