facebook twitter rss

Calcinaro sbotta contro la Lega:
“Togliere soldi alle periferie è un grave errore”

POLITICA - Dopo il botta e risposta con il senatore Verducci, dal suo profilo Facebook il primo cittadino di Fermo non risparmia critiche ai parlamentari marchigiani del partito di Salvini
venerdì 10 agosto 2018 - Ore 16:09
Print Friendly, PDF & Email

Immediata presa di posizione del sindaco Paolo Calcinaro dopo l’attacco della Lega sulla questione relativa al bando Periferie. Dopo il botta e risposta con il senatore Verducci, oggi dalla sua pagina Facebook il primo cittadino fermano non si è risparmiato per rispondere ai parlamentari marchigiani del partito di Salvini.

“Innanzitutto io parlo da Sindaco che ha Pd e Lega in opposizione nella propria città – sottolinea Calcinaro – quindi buttarla sulla caciara del muro contro muro partitico con me non attacca proprio. Io ragiono sui temi utili per Fermo e credo che su questo, sul togliere soldi (certificati dalla bollinatura della Corte dei Conti sulla Convenzione firmata… questo sì lo dico da avvocato…) alle periferie, specie quelle dove è evidente degrado e derive di rischi sulla sicurezza, siate in grave errore… specie per quanto, anche legittimamente, sottolineato durante la vostra campagna elettorale in tema sicurezza. In quanto importanti esponenti regionali e vedendo la vostra disponibilità al confronto mi farebbe piacere (sperando che anche questa non sia vista come provocazione perché non lo è) invitarvi nel quartiere di Lido Tre Archi, per mostrarvi cosa prevedeva un progetto già partito, per chiedervi soluzioni fattibili e di sostegno da qui al 2021 (data di termine della sospensione del finanziamento che andrete a votare). A me interessano i problemi della città e in questo caso ce n’è uno non procrastinabile quale quello della sicurezza e del decoro di quel quartiere potenzialmente stupendo. Attendo, anche per le vie brevi, vostra disponibilità visto che sarò sempre in città non prendendomi ferie da sindaco. Attendo vostre e a presto”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X