facebook twitter rss

Lite a Porto Sant’Elpidio, spunta un coltello: uomo in ospedale

PORTO SANT'ELPIDIO - Violenta colluttazione nella tarda serata di ieri all'altezza dell'incrocio tra via Faleria e via Milano; spunta un coltello ed un giovane viene ferito a un fianco e ad un gluteo, ben 6 le ferite da arma da taglio, per fortuna nessuna particolarmente grave; trasportato al pronto soccorso di Fermo, non è grave. Sul posto per accertare la dinamica dell'accaduto una volante della Polizia
lunedì 20 Agosto 2018 - Ore 11:30
Print Friendly, PDF & Email

Momenti concitati nella tarda serata di ieri all’estremo sud di Porto Sant’Elpidio, all’altezza dell’incrocio tra via Faleria e via Milano. Per motivi da chiarire è esplosa una lite in un bar, poi degenerata fuori, sul marciapiede, ad alcune decine di metri di distanza. E’ spuntata un’arma da taglio ed un uomo è stato colpito più volte da coltellate ad un fianco e ad un gluteo.

La chiamata di soccorsi e forze dell’ordine è scattata pochi minuti dopo le 23, sul posto ambulanza ed automedica del 118, che hanno prestato le prime cure all’uomo, un giovane di origine straniera sui 25 anni, rimasto comunque cosciente e trasportato al pronto soccorso dell’ospedale Murri di Fermo. Una volante della Polizia è intervenuta sul luogo dell’alterco, per ricostruire la dinamica dell’accaduto ed individuare i protagonisti del fatto di sangue. Il giovane, che ha detto di svolgere la professione di infermiere nel suo Paese d’origine, ha raccontato agli inquirenti che la discussione sarebbe iniziata per futili motivi con un gruppetto di persone. L’alterco è poi degenerato, le altre persone, dalle parole, sono passate alle mani, fino a quando è spuntata un’arma da taglio. Il giovane è stato colpito più volte, presumibilmente alle spalle, per fortuna senza lesionare gli organi vitali, ed ha riportato ben 6 ferite nella zona sacrale

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page

Caricamento..

Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X