facebook twitter rss

Minaccia il titolare,
denunciato lavapiatti

CIVITANOVA - Un 24enne residente a Porto Sant'Elpidio dipendente di un ristorante sul lungomare è stato ripreso dal proprietario: il giovane ha reagito rompendo piatti e bicchieri, dovrà rispondere di minacce e danneggiamento
Print Friendly, PDF & Email

 

 

Lavora in un ristorante di Civitanova come lavapiatti, viene rimproverato dal datore di lavoro: 24enne rompe piatti e bicchieri, poi minaccia di picchiare il titolare. Il giovane, marocchino residente a Porto Sant’Elpidio, è stato denunciato e, ovviamente, licenziato.

I fatti sono avvenuti alcuni giorni fa. Il proprietario del locale che si trova sul lungomare ha ripreso il ragazzo e lui ha reagito male. Ha prima rotto bicchieri e piatti che erano su un tavolo all’interno del ristorante e poi ha minacciato di picchiare il titolare, il quale l’ha licenziato. Il 24enne dovrà rispondere di minacce e danneggiamento.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti