facebook twitter rss

Code fino in A14: di nuovo chiuso il tratto tra Civitanova Marche e Grottammare verso Pescara

VIABILITA' - I disagi si sono spostati oggi anche nella corsia direzione nord dell'A14, dove è concentrato tutto il traffico del controesodo
lunedì 27 agosto 2018 - Ore 10:22
Print Friendly, PDF & Email

 

AGGIORNAMENTO DELLE ORE 16.18 – Sulla A14 Bologna-Taranto è stato chiuso il tratto tra Civitanova Marche e Grottammare verso Pescara, per lavori di ripristino in seguito ad un incidente avvenuto all’interno della galleria Grottammare.  In carreggiata sud si registra 1 km di coda all’uscita obbligatoria di Grottammare e 14 km di coda all’interno del tratto chiuso; in carreggiata opposta, tra Pedaso e Grottammare, la coda è al momento di 5 km.

—————————————————————————————————————————————————————————————————-

Dopo un fine settimana nero per la viabilità nel territorio fermano, con la Statale Adriatica in tilt a seguito della chiusura dei caselli autostradale da Porto Sant’Elpidio/Civitanova fino a Grottammare, i disagi si sono spostati oggi nella corsia direzione nord dell’A14, dove è concentrato tutto il traffico del controesodo. Autostrade per l’Italia comunica che sulla A14 Bologna-Taranto è stato riaperto il tratto tra Fermo e Grottammare verso Pescara, chiuso in precedenza per lavori di ripristino in seguito ad un incidente in galleria.  Quest’ultima  è stata seriamente danneggiata dall’incendio del camion al suo interno, per questo dovrebbe essere realizzato un sotto tunnel interno alla galleria ‘Castello’ sud, dove potranno transitare solo le auto per alleggerire il traffico.

Il traffico scorre attraverso uno scambio di carreggiata e si transita su una corsia in entrambe le direzioni. Per questo motivo tra San benedetto del Tronto e Pedaso verso Ancona si è formata una coda che ha toccato punte di oltre 10 km. 

Società autostrade consiglia percorsi alternativi a chi è diretto verso le città del nord Italia. A chi proviene da Bari e viaggia verso Bologna si consiglia di immettersi sulla A16 Napoli-Canosa verso Napoli per poi raggiungere la A1 Milano-Napoli in direzione di Roma. A chi proviene da Pescara e viaggia verso Bologna si consiglia di utilizzare l’A25 Torano-Pescara o l’A24 Roma-Teramo verso Roma per raggiungere l’A1 in direzione di Bologna.

Intanto i sindaci dei comuni interessati  nel fine settimana dall’emergenza ringraziano tutti coloro che sono stati impegnati in prima linea nell’assistere gli automobilisti. Tra questo il sindaco di Fermo Paolo Calcinaro che scrive: “Un ringraziamento forte e sentito a chi in questo weekend, che per molti rappresentava l’ultimo scampolo di ferie o vacanza, si è speso per cercare di tamponare i grandi disagi portati sul territorio dalla chiusura della A14: i nostri Vigili Urbani che oltre a stare tra le colonne di auto per ore con caldo o acquazzoni…hanno anche trovato il modo di effettuare un sequestro notturno di merce contraffatta; ai nostri volontari del gruppo di Protezione Civile, sempre presenti e professionali; alle istituzioni, forze dell’ordine del territorio; a Giuliano della Provincia e a Stefano Collini che con la sua stazione di servizio e punto ristoro ha rappresentato per ore il primo riferimento per tanti viaggiatori, cercando sempre di essere informato per ogni evenienza”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X