facebook twitter rss

Nomadi in concerto, musica e solidarietà:
parte del ricavato per un’ambulanza
nuova alla Croce azzurra

SANT'ELPIDIO A MARE - Aperte ieri le prevendite dei biglietti per l'evento che si terrà il prossimo 22 settembre allo stadio Mandozzi alle 21,30
lunedì 27 Agosto 2018 - Ore 10:02
Print Friendly, PDF & Email

Grande attesa per il concerto dei Nomadi organizzato dalla Croce azzurra di Sant’Elpidio a Mare con, in testa, il suo presidente Robin Basso, insieme alla Città di Sant’Elpidio a Mare, alle attività commerciali e alla Eventi live. Un concerto che acquista una doppia valenza, oltre che artistica anche sociale, dal momento che parte del ricavato verrà destinata in beneficenza proprio alla pubblica assistenza per l’acquisto di una nuova ambulanza. Intanto ieri è stata aperta la prevendita dei biglietti per il concerto che si terrà il prossimo 22 settembre allo stadio Mandozzi di Sant’Elpidio a Mare. Ticket da 10 euro per il parterre in piedi e da 15 euro per le gradinate non numerate.

“Vi ricordiamo che c’è la possibilità – fanno sapere dalla Croce azzurra – di cenare al campo aspettando i Nomadi, al costo di 25 euro.
Per info e prenotazioni è possibile contattare il numero 3387268715 o visitare il sito internet www.croceazzurrasem.it.
Parte del ricavato della serata – confermano dalla pubblica assistenza – sarà destinato in beneficenza alla Croce Azzurra di Sant’Elpidio a Mare e Monte Urano, per l’acquisto di una nuova ambulanza”.

Il presidente Robin Basso

Insomma ancora una bella iniziativa quella promossa dalla Croce azzurra per un evento dalle molteplici valenze, si va infatti dall’evento in sè, dall’intrattenimento, da una piacevole serata di musica e non solo con, al centro, uno storico gruppo della musica italiana, alla beneficenza, e forse questo è l’aspetto più significativo, per un pilastro della comunità cittadina, quotidianamente al servizio della collettività, come è la Croce azzurra, costantemente presente sul fronte emergenze e servizi ma, anche, e il concerto dei Nomadi ne è l’ultima testimonianza in ordine di tempo, attiva nell’organizzazione di eventi e appuntamenti per tutta la cittadinanza ma non solo, basti ricordare l’attivismo e i gesti di solidarietà nei confronti dei bambini del Salesi con donazioni e momenti di spensieratezza regalati ai più piccoli.

 

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X