Spazio pubblicitario elettorale
Mirco Carloni
Graziella Ciriaci
facebook twitter rss

Luzi Racing a tinte tricolori,
conquistato il campionato italiano

KART - Nella categoria Kz con cambio il pilota di Filottrano, Emanuele Simonetti, ha portato a casa la testa del circuito nazionale di stagione. Impresa messa a segno grazie all'elaborazione del mezzo predisposta dalla scuderia di Porto San Giorgio, che nel chiudere le competizioni 2018 ringrazia tutti i suoi tesserati

La felicità nei box della Luzi

PORTO SAN GIORGIO – Si è conclusa la terza e ultima prova di campionato italiano kz, categoria di gara per mezzi con cambio, con una grande prestazione del pilota di Filottrano, Emanuele Simonetti, spinto dai motori preparati dalla Luzi Racing.

Ancora una volta l’elaborazione sangiorgese riesce così ad imporsi a livello nazionale. Percorso stagionale iniziato con la prima prova svoltasi a Muro Leccese dove solo la sfortuna non ha permesso di ottenere, a fine gara, la testa della corsa dopo una bellissima pole position.

Il pilota della Luzi Racing sbaraglia la concorrenza nella seconda prova, quella di scena a Val Vibrata, dove domina qualifiche e finali di gara uno e due sempre transitando in testa e schizzando così, nel mentre, al top della classifica del campionato.

Il propulsore sangiorgese decorato con il tricolore

Ultimo atto, la tappa di Castelletto di Branduzzo, nel pavese, dove Simonetti legittima con una stupenda gara due la conquista del titolo italiano, maturato con tanto duro lavoro ed altrettanta determinazione immessa nella causa da parte di tutto il team.

Non va inoltre dimenticato lo sfortunato Roberto Profico, che in kz over ha chiuso la stagione al terzo posto, con la sorte a minarne dunque le zone nobili del podio.

Da citare anche Francesco Temperini, giovanissimo pilota fermano che se aiutato un po’ dalla dea bendata nelle tre prove disputate avrebbe raggiunto risultati più prestigiosi per salire sul podio.

Un ringraziamento il team lo riserva anche a Paolo Gagliardini, Maurizio Giacchetti, all’anconetano Claudio Ambrogi, al pesarese Emanuele Grossi, senza dimenticare la quota rosa della scuderia, Francesca Cifola. Citazione di merito per il team manager della Mamo Racing di Porto Sant’Elpidio, Mauro Moretti, per l’assistenza costante offerta ai piloti griffati Luzi.

Paolo Gaudenzi

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti