facebook twitter rss

“Pallini di piombo raggiungono
le nostre case”, le segnalazioni
da Lungotenna e Valleoscura

CACCIA - Diverse le segnalazioni raccolte dai carabinieri su colpi esplosi che raggiungono zone abitate tra Sant'Elpidio a Mare e la collina a ovest di Porto San Giorgio
Print Friendly, PDF & Email

Foto di repertorio

di Andrea Vergari

Diverse le segnalazioni da giorni a questa parte pervenute ai carabinieri. E tutte con un unico filo conduttore: cacciatori troppo vicini alle abitazioni. “Troviamo dei pallini di piombo, di quelli da caccia, davanti alle nostre finestre, fin dentro i nostri terrazzi”. Questo denunciano diversi residenti tra il Lungotenna e via Valleoscura.

E, si diceva, le segnalazioni sono arrivate anche ai militari dell’Arma che ovviamente non hanno lasciato cadere l’sos lanciato dai residenti. Il tutto per segnalare, se non la prossimità dei cacciatori a zone abitate, sicuramente il fatto che i loro colpi esplosi raggiungono le abitazioni. E prima che qualcuno venga raggiunto da quei pallini di piombo, meglio attivarsi. I carabinieri sono quindi chiamati a controllare gli spostamenti di quei cacciatori i cui colpi arrivano troppo a ridosso delle abitazioni tra Sant’Elpidio a Mare e la collina a ovest di Porto San Giorgio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X