facebook twitter rss

Il Servigliano Lorese ferma
la capolista Tolentino

ECCELLENZA - Gli uomini di Mosconi tirano il freno e chiudono a reti bianche la sfida giocata al Della Vittoria contro la San Marco di mister Amadio, che conquista il sesto pareggio stagionale (terzo consecutivo)
Print Friendly, PDF & Email

Peppino Amadio, tecnico del San Marco Servigliano Lorese

TOLENTINO (MC) – In attesa del big match della prossima settimana tra Tolentino e Porto Sant’Elpidio, rispettivamente prima e seconda in classifica. I cremìsi, quest’oggi, non sono riusciti a superare un’altra formazione fermana: il San Marco Servigliano Lorese di Peppino Amadio. Al Della Vittoria è scaturito un pareggio anche nel conto dei legni: Terriaca e Aquino li colpiscono nel primo tempo. 

IL TABELLINO

TOLENTINO 0: Rossi, Tartabini (90′ Marco Mariani), Ruggeri, Labriola, Cicconetti, Borghetti, Boutlata (55′ Laurenti), Gabrielli (90′ Corpetti), Tittarelli, Capezzani (80′ Raponi), Terriaca (55′ Fondi). A disposizione: Felicioli, Matteo Mariani, Della Spoletina, Traore. All. Andrea Mosconi

SAN MARCO SERVIGLIANO LORESE 0: Marani, Bruni, Pompei, Censori, Aquino, Mallus, Iuvalè, Mancini, Galli (85′ Ionni), Gabaldi, Simonelli (50′ Paglialunga). A disposizione: Innamorati Valenti, Malaigia, Tomassetti, Iacoponi, Renzi, Iovannisci, Santoni. All. Peppino Amadio

ARBITRO: Santoro di Pesaro; assistenti Allievi di San Benedetto del Tronto, Piccinini di Ancona

NOTE: Ammoniti Terriaca, Fondi, Tartabini, Mallus. Recupero: +1’ +4′

LA CRONACA

La formazione di Mosconi prova ad impostare la manovra ma la difesa fermana tiene botta e porta via un punto prezioso.  Un paio di pali, uno per parte, vivacizzano il primo tempo. Al 16′ Terriaca colpisce il legno per la formazione crèmisi, mentre Aquino, al 31′, ristabilisce la parità numerica dei pali sugli sviluppi di un calcio d’angolo, di testa. Nel mezzo, al 21′, Borghetti ci prova dalla lunga distanza senza però inquadrare lo specchio. Gli ospiti rispondono da calcio piazzato con Gabaldi, Rossi para facilmente. Nella ripresa il Tolentino tiene per molto tempo il pallino del gioco, senza trovare la via della rete. Le uniche due conclusioni sono ad opera dei crèmisi, che vanno vicini al gol in un paio di situazioni, entrambe per opera di Tittarelli (al 50′ e al 60′).

l. n.

 

La classifica di Eccellenza dopo 11 giornate


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti