facebook twitter rss

Lungomare: entro fine mese il posizionamento dei sacchi in spiaggia

PORTO SANT'ELPIDIO - Via libera ad una ditta locale a cui è stato affidato il posizionamento dei contenitori di ghiaia da piazzare davanti agli stabilimenti del litorale a difesa delle mareggiate invernali
Print Friendly, PDF & Email

Non è di sicuro una misura risolutiva, ma ormai da qualche anno viene ripetuta, perchè di fronte a mareggiate intense, quanto meno prova a limitare i danni. Saranno riposizionati entro fine mese i sacchi riempiti di ghiaia, che da diverse stagioni, nel periodo invernale, vengono issati come barriera a protezione degli stabilimenti balneari. Il Comune ha dato l’ok ad una ditta della zona, che aveva già eseguito lavori analoghi in passato, a provvedere all’intervento.

La somma prevista è di poco superiore ai 13.000 euro, è il primo stralcio di un fondo da 79.000 euro per la protezione stagionale della costa la cui parte rimanente verrà accantonata per gli anni successivi. Intanto gli stabilimenti più colpiti dalle mareggiate di inizio novembre attendono il posizionamento delle scogliere radenti, avallato dall’Amministrazione comunale come misura d’urgenza per la protezione delle strutture pubbliche e private in prossimità degli chalet Veliero, Pepe Nero e Splash.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti