facebook twitter rss

Nuova programmazione al Multiplex Super8: settimana di film per tutti i gusti

FERMO - Tra le nuove uscite c'è Il Grinch, dopo aver lanciato la moda dei "cattivissimi" Minion, Illumination Entertainment torna con un film d'animazione dedicato a uno dei villain più dispettosi della letteratura per l'infanzia
Print Friendly, PDF & Email

 

Nuove programmazioni al Multiplex Super8 di Fermo. Iniziamo con A Private War, biopic sulla coraggiosa reporter di guerra Marie Colvin(Rosamund Pike), che lavorò per il settimanale britannico The SundayTimes dal 1985 al 2012. Il film diretto da Matthew Heineman, racconta il suo intrepido impegno presso i luoghi distrutti dalla guerra, Iraq, Afghanistan e Libia, fino a quando all’età di 56 anni, inviata ad Homs per seguire la guerra in Siria, venne tragicamente uccisa insieme al fotografo francese Rémi Ochlik durante un’offensiva dell’esercito locale.

La commedia Conta su di me, iI film diretto da Marc Rothemund, racconta l’incontro tra Lenny (Elyas M’Barek), un trentenne scapestrato che pensa solo a divertirsi, e David (Philip Noah Schwarz), un ragazzo di 15 anni con una grave malformazione cardiaca, la cui quotidianità ruota attorno a cliniche e sale operatorie e la cui aspettativa di vita è incerta. Il papà di Lenny (Uwe Preuss), famoso cardiologo, costringe il figlio a prendersi cura di David, suo paziente. Per rendere meno noioso il suo compito, Lenny decide di far stilare a David una lista di desideri semplici e a volte folli, che lo aiuterà a realizzare prima che sia troppo tardi. Tra i due nascerà una bellissima amicizia, intensa e senza freni, vissuta pienamente in ogni suo singolo momento.

E arriviamo a Upgrade. La storia è quella di un uomo che, vittima di un aggressione che costa la vita all’amatissima moglie, si ritrova paraplegico. Ma in suo soccorso arriva un giovane scienziato che gli propone di fare da cavia per testare una sua innovativa invenzione: un chip contenente un vero e proprio sistema operativo da innestare alla base del cervelletto, in grado di riportare il suo corpo alla normale funzionalità.

Robin Hood, il film d’azione e avventura diretto da Otto Bathurst, è una nuova versione cinematografica che ci racconta il segreto della leggenda di Robin Hood.
Al ritorno dalle Crociate in Terra Santa, Robin di Loxley (Taron Egerton) scopre che l’intera contea di Nottingham è dominata dalla corruzione. L’ingiustizia e la povertà in cui vive il suo popolo lo spingono così a tramare per organizzare un’audace rivolta contro la potente Corona d’Inghilterra.
Ma per farlo ha bisogno di un mentore: un abile quanto sprezzante comandante conosciuto durante la guerra (Jamie Foxx). Grazie a lui, il temerario Robin diventerà il leggendario Robin Hood e, forse, cercherà anche di riconquistare un amore che credeva perduto.

Con una nuova sceneggiatura firmata dall’autrice dei romanzi J.K. Rowling, Animali Fantastici 2: I Crimini di Grindelwald è il sequel del fortunato spinoff ambientato decenni prima di Harry Potter. Alcuni mesi dopo gli eventi che hanno scosso la città di New York, una schiera di fedeli seguaci si stringe intorno al famigerato mago oscuro Gellert Grindelwald(Johnny Depp), evaso di prigione con l’intento di sollevare i propri simili contro le spregevoli creature babbane.

E siamo arrivati a Il Grinch. Dopo aver lanciato la moda dei “cattivissimi” Minion, Illumination Entertainment torna con un film d’animazione dedicato a uno dei villain più dispettosi della letteratura per l’infanzia. Quando si sfrega le lunghe dita pelose e alza lo sguardo iniettato di rosso, gli abitanti di Chinonsò se la danno a gambe. Il malefico Grinch (Benedict Cumberbatch, Alessandro Gassmann nella versione italiana), protagonista del racconto in rima scritto da Theodor Geisel, in arte Dr. Seuss, nel 1957, ama mettere sgambetti e rubare pacchetti, e non si lascia intenerire nemmeno dal più tenero dei piccoli Nonsochi, anche se ha gli occhioni supplicanti della dolce Cindy Chi Lou. Ma insomma, da dove salta fuori tutta questa cattiveria? Il film esplora le origini dello scorbutico mostro verde e del suo piccolo cuore inaridito, prima che diventi lo spauracchio dei Picchi di Punta Boh, e che, travestito da uno sghignazzante Babbo Natale, cerchi di rubare i preziosi simboli della festività.
Buone visioni.

SCOPRI TUTTI I FILM IN PROGRAMMAZIONE AL MULTIPLEX SUPER 8 DI CAMPIGLIONE E GLI ORARI DEGLI SPETTACOLI


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti