facebook twitter rss

Taglio del nastro ad Ancona per BPrM
‘Punto consulenza’ della Banca Macerata

ANCONA - Ieri pomeriggio in via Ruggeri ad Ancona Banca Macerata ha inaugurato un nuovo BPrM Punto Consulenza che sarà operativo da oggi. Il presidente Cavalini: "BPrM continuerà ad impegnarsi per essere punto di riferimento bancario per tutti coloro che lo desidereranno"
Print Friendly, PDF & Email

Atmosfera entusiasta ieri pomeriggio in via Ruggeri ad Ancona, dove Banca Macerata ha inaugurato un nuovo BPrM Punto Consulenza che sarà operativo da oggi.
“Semplici passanti, clienti, azionisti ed estimatori della Banca – raccontano dall’istituto -hanno partecipato numerosi all’evento, arricchito da un buffet allestito per l’occasione.

La clientela avrà a disposizione un Atm intelligente aperto 24 ore su 24, 7 giorni su 7, per poter compiere tutte le principali operazioni di sportello bancario (compresi i versamenti di contanti ed assegni) in qualsiasi momento della giornata. Tuttavia, il vero valore aggiunto dei Punti consulenza – che si è certi anche la clientela anconetana saprà apprezzare ed utilizzare al meglio – è rappresentato dalla presenza di Consulenti Finanziari abilitati all’offerta fuori sede che opereranno con mandato esclusivo della Banca”.

“BPrM continuerà ad impegnarsi – dichiara il presidente Cavallini – per rappresentare un punto di riferimento bancario per tutti coloro che lo desidereranno, mettendo a disposizione il proprio modello di servizio composto da competenza, disponibilità, facilità di ascolto, prodotti innovativi, ma soprattutto una rete di Consulenti Finanziari esperti e preparati, capaci di assistere professionalmente e correttamente i clienti in tutte le loro esigenze bancarie, finanziarie e assicurative, sia negli uffici della Banca, che al lavoro, in azienda o anche a casa, nel loro migliore interesse”.
“Banca Macerata prosegue dunque la sua espansione razionale ed attenta all’interno del territorio regionale, mettendo – spiegano dalla Banca – un primo piede nella provincia di Ancona e dimostrando, al tempo stesso, prudenza e coerenza nella sua crescita.
La sfida futura per Banca Macerata è di raggiungere obiettivi sempre più rilevanti e sempre più impegnativi per una realtà bancaria ancora piccola, ma fortemente in espansione. Continuare a crescere e cercare di assumere il ruolo che un tempo apparteneva alle banche locali che ora non ci sono più, sono gli obiettivi dichiarati di Banca Macerata, con lo scopo di tornare a far crescere quello sviluppo economico e sociale di cui ha tanto bisogno il nostro territorio. Vi sono tutte le condizioni per ripetere un miracolo economico e bancario già vissuto, ma è necessario l’impegno di tutti per realizzarlo”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti