facebook twitter rss

Attività Sportive Confederate:
obiettivo formazione continua

WORKSHOP - Approfondimenti multidisciplinari finalizzati alla pratica ed all'insegnamento sportivo nel week end scorso presso la sede provinciale della Confcommercio. Il presidente A.S.C. Giampietro Cappella ha potuto contare anche sulla presenza degli assessori allo sport dei Comuni di Fermo e Porto San Giorgio, Scarfini e Vesprini, ed al presidente del Coni regionale Luna
Print Friendly, PDF & Email

Un momento del corso svolto lo scorso fine settimana

di Paolo Gaudenzi

 

FERMO – Venerdì 23 e sabato 24 novembre, presso la sede della Confcommercio Marche Centrali Fermo – Porto San Giorgio, si è tenuto il weekend di formazione continua per lo Sport A.S.C., acronimo di Attività Sportive Confederate.

Organizzato dal Comitato Regionale A.S.C. Marche, nella persona del presidente Giampietro Cappella, nella due giorni sono state sviluppate tematiche inerenti la nuova piattaforma del Registro Coni 2.0, la formazione per la pratica e l’insegnamento dello sport, il sistema delle qualifichSnaq ed Eqf, strategie organizzative e di marketing, sicurezza nei luoghi di lavoro, privacy, certificazioni sanitarie, team building, elementi di anatomia, biomeccanica, analisi della nuova disciplina della ginnastica finalizzata alla salute e fitness, tecniche e metodologia dell’insegnamento e gestione del gruppo.

Da sinistra Scarfini, Luna, Cappella e Vesprini

Ventidue i partecipanti, per un’agenda davvero ricca di spunti professionali in un mix dato, appunto da diverse discipline scientifiche tutte convergenti verso lo sport, oltre che praticato, organizzato e gestito. Il tutto in collaborazione con il Comitato Provinciale A.S.C. di Teramo, per l’Abruzzo, nella persona del presidente Gabriele Di Giuseppe.

Presenti anche molte personalità dal mondo istituzionale, civico e sportivo, come il presidente del Comitato Regionale Marche Coni, Fabio Luna, l’assessore allo sport del Comune di Porto San Giorgio, Valerio Vesprini e l’omologo di Fermo, Alberto Maria Scarfini

“Ringrazio tutti i partecipanti per l’ottima riuscita delle giornate formative – ha dichiarato il vertice A.S.C.Cappella – oltre ai corsisti non dimentico gli assessori civici intervenuti, il presidente Luna nonché il direttore generale della Confcommercio Marche Centrali, Massimilliano Polacco, e il presidente Giacomo Bramucci per il sostegno ed il supporto fornito alle nostre attività. I ringraziamenti vanno anche alla dirigente della Confcommercio di Fermo, Maria Teresa Scriboni, al presidente provinciale A.S.C. di Macerata, Gianluca Tosoni, oltre alla Ascacademy Nazionale nelle persone di Marco Visconti e Domenico David, Alessandro Londi ed il dottor Vieri, il presidente nazionale, Luca Stevanato. Ad oggi un punto di riferimento per la crescita della nostra realtà che opera in tutto il territorio nazionale”.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti