facebook twitter rss

Dopo l’appostamento il blitz, la polizia
scova la cocaina: un arresto in flagranza

PORTO SANT'ELPIDIO - Un extracomunitario trovato con indosso tre involucri di droga. Sequestrati 130 grammi di cocaina
giovedì 6 Dic 2018 - Ore 14:52
Print Friendly, PDF & Email

La Squadra Mobile della questura di Fermo, nell’ambito dei servizi di controllo del territorio, ha intensificato, sviluppato e approfondito alcune attività sulla base di dati acquisiti nelle scorse settimane.
Nello specifico, nella giornata di ieri, a Porto sant’Elpidio, gli agenti della Mobile hanno posto l’attenzione su un soggetto straniero extracomunitario.

“Dopo un breve appostamento, il soggetto – spiegano dalla questura – è stato visto entrare all’interno di una abitazione in pieno centro a Porto Sant’Elpidio, uscendone furtivamente dopo poco. Con quel suo atteggiamento molto sospetto, l’uomo è stato immediatamente controllato da personale della Squadra Mobile che gli ha rinvenuto indosso 3 involucri di sostanza stupefacente. Successivamente è stata perquisita l’abitazione, dalla quale era appena uscito e di cui aveva la disponibilità, all’interno della quale sono stati rinvenuti altri involucri di stupefacente per un totale di oltre 130 grammi di sostanza del tipo cocaina che, se ceduta, avrebbe potuto fruttare sul mercato la somma di circa 6500/7000 euro.

In considerazione di quanto accertato, il soggetto è stato tratto in arresto in flagranza di reato, poiché trovato in possesso di un’elevata quantità di sostanza stupefacente del tipo cocaina ed eroina, non riconducibile ad un uso personale e pertanto è ristretto presso la locale casa di reclusione a disposizione dell’autorità giudiziaria fermana.
L’attività costituisce il prosieguo di tutti i numerosi servizi che vengono costantemente svolti dalla questura ormai da diversi tempo sempre con l’ausilio del vari reparti di Polizia e delle Polizie locali interessate per competenza di zona e che avranno un forte incremento in questo periodo di festività natalizie”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page

Caricamento..

Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X