facebook twitter rss

L’Avis provinciale del Fermano alla Festa del Ringraziamento dell’Avis regionale

LORETO - Il ringraziamento alla Madonna di Loreto per la crescita delle associazioni locali e delle attività dei volontari, ha dato inizio alla premiazione dei giovani donatori.
Print Friendly, PDF & Email

 

Si è svolta ieri a Loreto la 12a Festa del Ringraziamento dell’Avis regionale delle Marche.

Dopo la Santa Messa in Basilica, la sfilata del corteo con i labari delle sezioni Avis intervenute e la deposizione della corona di alloro al monumento del donatore.

Tra i presenti anche una delegazione dell’Avis prov.le del Fermano guidata dal vice presidente Giovanni Lanciotti.

Il presidente nazionale Avis

A Montorso, al Centro Giovanni Paolo II, prima del pranzo conviviale, il saluto delle autorità (tra queste il presidente della regione Marche, Luca Cerisicoli, l’assessore Sciapichetti e il sindaco di Loreto) e gli interventi del presidente Avis regionale Marche Massimo Lauri e del presidente Avis nazionale Gianpietro Briola.

Con un minuto di silenzio in ricordo del recente dramma di Corinaldo e con il ringraziamento alla Madonna di Loreto per la crescita delle associazioni locali e delle attività dei volontari, si è dato inizio alla premiazione dei giovani donatori che nel 2018 hanno effettuato la loro prima donazione.

 

Un ringraziamento speciale è arrivato dai rappresentanti del Dipartimento trasfusionale di Ancona e del Centro Trapianti che quest’anno ha raggiunto un traguardo importante di ben 1000 trapianti: un risultato impensabile senza il supporto delle sezioni Avis regionali che lavorano incessantemente a servizio del territorio e dei suoi abitanti.

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti