facebook twitter rss

“La magia del Natale” conquista tutti: la Faleriense si riaccende con Faleria Enjoy

PORTO SANT'ELPIDIO - Due giorni di festa a cura dell'associazione di commercianti guidata da Gioia Giandomenico: "Siamo esausti ma felici, è andato tutto nel migliore dei modi"
Print Friendly, PDF & Email

di Pierpaolo Pierleoni

Non potevano immaginare un avvio migliore, i membri di Faleria Enjoy, l’associazione di commercianti nata appena da un paio di mesi, che ha regalato alla zona sud di Porto Sant’Elpidio un weekend memorabile con “La magia del Natale”. Giochi, canti, personaggi Disney, spettacoli, centinaia di palloncini, mercatini, casa di Babbo Natale, per due giorni di festa che ha hanno riempito la Faleriense, da via Marina a piazza Giovanni XXIII fino a piazza Fratelli Cervi, cuore della manifestazione.

Era partita con qualche preoccupazione per il meteo incerto del sabato mattina, la manifestazione, ma con l’andare delle ore i timori sono stati spazzati via e il clima festoso l’ha fatta da padrone per tutto il tempo. Nella giornata di domenica non è mancata qualche lamentela per il traffico intenso dettato dalla chiusura dei tratti di strada interessati dall’evento, ma è un dettaglio che passa in secondo piano nell’ambito di una festa perfettamente riuscita.

Dalla mattina alla sera di sabato e domenica sono stati operativi mercatini artigianali, giochi gonfiabili e stand gastronomico. Tante le realtà che hanno contribuito a riempire la Faleriense di suoni e colori, dalle Voci dell’Unisono con i canti natalizi agli artisti di strada in collaborazione con Veregra street, dall’associazione Aps Alchemilla e Cooss Marche per il villaggio degli elfi e la casa di Babbo Natale, al Regno di Frozen allestito dalla TJ production, e ancora, la onlus Volere volare col torneo di burraco a scopo benefico alla parrocchia del Sacro cuore, fino alle evoluzioni del Virtus acrobatic team, per chiudere, nel tardo pomeriggio di ieri, col concerto degli Spaghetti a Detroit. Al programma previsto dagli organizzatori è mancato solo il presepe vivente, che non si è allestito e sarà rinviato a data da destinarsi, forse all’Epifania.

Senza voce, esausta ma felice la presidente di Faleria Enjoy Gioia Giandomenico: “Siamo stanchi ma anche orgogliosi, sono stati due giorni bellissimi, avevamo tante paure perchè era il primo evento dell’associazione e non abbiamo avuto molto tempo per organizzarlo, ma non potevamo immaginare una partenza migliore per l’associazione. Gli ambulanti del mercatino erano molto soddisfatti per l’ottima affluenza, le persone si sono divertite, abbiamo ricevuto centinaia di messaggi e parole di ringraziamento. L’obiettivo è centrato, volevamo una Faleriense viva e gioiosa, crediamo di esserci riusciti, il divertimento ed i sorrisi dei tantissimi che hanno partecipato ci danno tanta energia per proseguire. Se proseguiamo così, con il supporto di tutti, non potremo che migliorare e continuare a dare una mano per valorizzare il nostro quartiere”.

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti