facebook twitter rss

«Sono uno studente, posso
entrare in classe?» ma non è della scuola,
giovane allontanato dal Tarantelli

SANT'ELPIDIO A MARE - Sul posto sono stati chiamati a intervenire i sanitari della Croce azzurra, i carabinieri e la polizia municipale
Print Friendly, PDF & Email

“Sono uno alunno del Tarantelli, vorrei entrare in classe, posso?”. Ma non è uno studente. E quando, all’invito di lasciare l’istituto, non vuole uscire, dal Tarantelli parte la chiamata a carabinieri, Croce azzurra e vigili urbani.

Questa mattina, intorno alle 9,30, un giovane, in stato confusionale, si è presentato all’istituto alberghiero Tarantelli sostenendo di essere uno studente. E quindi ha chiesto di poter raggiungere quella che sarebbe stata la sua classe, la sua aula. Ma quel ragazzo non era un alunno dell’istituto. E così è stato invitato a lasciare la scuola. Lui, però, pur mantenendo sempre un atteggiamento pacato, continuava a portare avanti la sua versione. E così dalla scuola hanno chiamato i sanitari della Croce azzurra Sant’Elpidio a Mare, i carabinieri e la polizia municipale. Divise e sanitari che alla fine sono riusciti a convincere il giovane a uscire dal Tarantelli e farsi visitare dal personale sanitario.

P.Pier.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti