facebook twitter rss

Filctem Cgil, Luca Silenzi
eletto segretario generale

PORTO SANT'ELPIDIO - Il neo segretario, dopo l’intervento di ringraziamento, ha avanzato, ai membri dell’assemblea generale, la proposta per l’elezione della segreteria di Valentina Gennari e Linda Bracalente che sono risultate elette con il 100% di consensi
Print Friendly, PDF & Email

Filctem Cgil di Fermo Luca Silenzi segretario generale

Questa mattina si è riunita l’assemblea generale della Filctem Cgil di Fermo, presso la sede della Croce Verde di Porto Sant’Elpidio, alla presenza di Alessandro De Grazia, segretario generale della CdLT Cgil di Fermo, e di Sonia Paoloni della segreteria nazionale Filctem Cgil.
“Due i punti principali all’ordine del giorno, l’elezione del segretario generale e – spiegano dalla Filctem Cgil di Fermo – della segreteria.  Dopo la relazione introduttiva di De Grazia, i molti interventi del dibattito, Sonia Paoloni ha avanzato, ai membri dell’assemblea generale, la proposta per l’elezione a segretario generale di Luca Silenzi che, concluse le operazioni di voto a scrutinio segreto, è risultato eletto all’unanimità.

Silenzi, classe 1980, inizia la sua esperienza nel sindacato da delegato presso una nota azienda calzaturiera di Montegranaro. In Cgil ha sempre svolto incarichi attinenti al settore, dal delegato di bacino dell’artigianato fino all’ingresso nella segreteria Filctem dove, oltre ad avere le delega alle politiche organizzative, si occupava di seguire lavoratrici e lavoratori delle aziende della zona di Montegranaro. Il neo segretario, dopo l’intervento di ringraziamento, ha avanzato, ai membri dell’assemblea generale, la proposta per l’elezione della segreteria di Valentina Gennari e Linda Bracalente, anch’esse ex delegate sindacali di importanti aziende calzaturiere, che sono risultate elette con il 100% di consensi.
Molte le sfide che la nuova Segreteria della Filctem dovrà affrontare da qui ai prossimi 4 anni, la crisi del distretto delle calzature e del suo indotto in primis, le ristrutturazioni che stanno interessando i settori elettrico e del gas-acqua e, come ha sottolineato Silenzi nel suo intervento, per farlo al meglio sarà necessario continuare ad investire sulla formazione dei quadri e delegati della Filctem, perché sono punto di riferimento del sindacato e delle lavoratrici e lavoratori nei luoghi di lavoro, dove dovremo proferire ogni sforzo per rafforzare la contrattazione di secondo livello”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti