facebook twitter rss

L’associazione “Il sorriso di Stefania”
augura buone feste
con un magico concerto a teatro

PETRITOLI - Il duo pianistico Romanelli/Allevi, noto a livello internazionale, domani alternerà successi classici a fantasie natalizie e colonne sonore cinematografiche spaziando da Schubert a Nino Rota: un’atmosfera suggestiva al teatro Iride all’insegna della solidarietà e dell’aggregazione
Print Friendly, PDF & Email

Il duo pianistico Lucia Romanelli e Marco Allevi

Non poteva esserci location migliore per scambiarsi gli auguri di Natale e per presentare i progetti de ‘Il sorriso di Stefania’: il teatro Iride, una vera e propria bomboniera nel centro storico di Petritoli, ospiterà infatti il concerto del duo pianistico formato Lucia Romanelli e Marco Allevi, organizzato dalla associazione culturale di volontariato intitolata a Stefania Pagliari, giovane donna prematuramente scomparsa, ma il cui sorriso, appunto, pervade gli animi di chi ha avuto il piacere di conoscerla e vuole far perdurare la sua indimenticabile positività compiendo attività ricreative e culturali con una forte attenzione ai giovani.

“Stefania era una ragazza di Petritoli che ha lavorato come vigilessa nel Comune di Monte Rinaldo, località che l’ha accolta con calore e che la tiene ancora nel cuore” racconta Ylenia Pagliari, presidentessa della associazione, che tiene a precisare che la scomparsa prematura della sorella, pur lasciando un vuoto emotivo incolmabile, ha segnato gli animi di tutte le persone a lei care che quindi vogliono rendere omaggio alla sua intensa vitalità facendola rivivere nella associazione che porta il suo nome.

“’Il sorriso di Stefania’ – prosegue la Pagliari, è una realtà nata da poco ma, grazie all’energia ed al sostegno di tutti i suoi partecipanti, sta già facendo molto: crediamo nel patrimonio del sapere e riponiamo nei giovani la speranza per il futuro. Ci ispiriamo ai valori del senso del dovere, della correttezza, della trasparenza e della affidabilità: per questo ci impegniamo a promuovere eventi ed attività culturali ed aggregative dalle molteplici sfaccettature”. Tanto per citarne alcune: laboratori per bambini, appuntamenti con autori di opere di narrativa legate sia ai più piccoli che al territorio (in collaborazione con la casa editrice Giaconi), incontri per ragazzi con psicologi sui delicati temi della loro età, feste e cene sociali, raccolta di fondi o beni di prima necessità per bisognosi, concerti musicali e  borse di studio per giovani studenti meritevoli (indette ben tre Pagelle D’oro per l’Isc petritolese destinate ai migliori delle scuole medie inferiori).

A questo proposito va ricordato l’appuntamento da non perdere: il concerto di domani al teatro Iride di Petritoli, alle ore 21, con il duo pianistico formato dalla fermana Lucia Romanelli e Marco Allevi, di Martinsicuro, entrambi diplomati al conservatorio Rossini di Pesaro, vincitori di premi nazionali ed internazionali. Il programma è ricco e piacevole: eseguiranno brani legati alle festività natalizie, completamente riarrangiati a cui alterneranno immortali brani di autori quali Schubert, Tchaikowsky, e aumenteranno l’enfasi della sera incantando gli spettatori con le colonne sonore dei film di Nino Rota e Bernstein.

La presentazione dell’evento con la preside dell’Isc di Petritoli Andreina Mircoli , il sindaco di Monte RInaldo Gianmarco Borroni , Gabriele Sabatini del comune di Petritoli, Ylenia Pagliari, Simone Giaconi, Lucia Romanelli


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti