facebook twitter rss

Open day all’Itet “Carducci-Galilei”,
tra nuovi corsi e valori della Costituzione

FERMO - Seconda giornata di Scuola Aperta domenica 16 dicembre, alle ore 15.30. Prossimi appuntamenti sabato 12 e domenica 13 gennaio, sabato 26 e domenica 27 gennaio
Print Friendly, PDF & Email

Tutto pronto all’Itet “Carducci-Galilei” per la seconda giornata di Scuola Aperta domenica 16 dicembre, alle ore 15.30 nell’Istituto di Fermo, l’open-day rivolto agli alunni della Scuola Secondaria di primo grado e alle loro famiglie.

Saranno presentate due importanti novità:

– il nuovo biennio economico-sportivo, con la proposta della settimana corta;

– il nuovo corso di studi in Grafica e Comunicazione, con il nuovo laboratorio grafico 3d e con la presenza di importanti professionisti del settore.

Le altre date di “Scuola aperta” si terranno sabato 12 e domenica 13 gennaio, sabato 26 e domenica 27 gennaio, durante le quali si svolgeranno eventi culturali e formativi rivolti agli studenti e alle loro famiglie. Un’occasione per toccare con mano tutte le esperienze che la scuola propone e che realizza anche attraverso le numerose attività di laboratorio.

Una scuola sempre attenta a diffondere i giusti valori per la crescita educativa dei propri alunni, che anche quest’anno ha attivamente partecipato alla “Settimana della Costituzione”, organizzata dal Tavolo della Legalità, dalla Provincia di Fermo, dall’Università della Pace, che in occasione del settantesimo anniversario dell’entrata in vigore della Costituzione ha affrontato il tema delle “Radici della Costituzione”.

In particolare nell’aula magna dell’Istituto, il 12 dicembre scorso, si è tenuta la conferenza della professoressa Benedetta Barbisan, docente di Diritto Costituzionale Comparato presso la facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Macerata: al centro l’articolo 2 della Costituzione italiana in una prospettiva di diritto comparato, affrontando quindi, da diverse prospettive storiche e culturali, le impostazioni di alcune delle costituzioni di maggior interesse al proposito del tema trattato, quali ad esempio quella degli Stati Uniti o della Germania federale. Ciò ha consentito di far emergere le peculiarità in riferimento ai temi relativi ai diritti dell’uomo, considerati dal Costituente di tipo universale e collocati in un contesto in cui è rilevante il ruolo delle formazioni sociali e degli organi dello Stato.

L’incontro ha visto la partecipazione attiva ed interessata delle classi quinte dell’Istituto e ha ospitato anche una classe quinta del Liceo Scientifico “Calzecchi Onesti” di Fermo.

Info: 0734.224664 – www.carducci-galilei.it


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti