facebook twitter rss

Bloccato dai carabinieri,
tenta di disfarsi della cocaina
ma finisce in manette

PORTO SANT'ELPIDIO - I militari del nucleo Radiomobile hanno fermato un'auto per un controllo. Un uomo a bordo ha tentato di disfarsi della droga, 21,5 grammi di cocaina ma invano. La droga avrebbe fruttato 10mila euro sul mercato degli stupefacenti. Le indagini sono coordinate dal procuratore della Repubblica, Piscitelli
lunedì 17 Dicembre 2018 - Ore 13:58
Print Friendly, PDF & Email

di redazione CF

Messo alle strette dai carabinieri ha tentato di liberarsi della cocaina. Ma invano. Un uomo residente a Porto Sant’Elpidio, trovato in possesso di 21,5 grammi di cocaina purissima, è così finito in manette.

I carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Fermo, infatti, a seguito di mirati controlli a Porto Sant’Elpidio hanno fermato una autovettura con a bordo un uomo del luogo il quale alla vista dei militari ha cercato di disfarsi di un sacchetto, che però è stato prontamente recuperato dalle divise.

All’interno vi era 21,5 grammi di cocaina pura che qualora immessa sul mercato degli stupefacenti avrebbe fruttato la somma di euro 10.000 euro.  I militari dell’Arma hanno sequestrato la somma contante di300 euro e due cellulari. “Il fermato – fanno sapere dal comando provinciale dell’Arma -è stato dichiarato in stato di arresto e associato alla casa circondariale di Fermo a disposizione della Procura della Repubblica di Fermo. Le indagini sono coordinate dal Procuratore della Repubblica Piscitelli”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page

Caricamento..

Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X