facebook twitter rss

Anziana investita in via Molini, i residenti
tuonano: “La strada non è sicura,
non si attenda il peggio per intervenire”

FERMO - Intorno alle 18 una donna è stata urtata da un'auto ed è caduta sull'asfalto. Soccorsa dalla Croce verde di Fermo. Gli abitanti: "Urgono delle soluzioni che rendano questa via, ormai trafficatissima, più sicura"
Print Friendly, PDF & Email

Le code, dopo l’incidente, in via Molini

di Simone Corazza

Ennesimo incidente in via Molini di Fermo nel tardo pomeriggio odierno dove un’anziana è stata urtata da un’auto. Nulla di grave, fortunatamente, per la donna. Solo una leggera contusione a un braccio, causata dall’urto con l’asfalto. Ma l’impatto ha riacceso le proteste dei residenti che da tempo segnalano la pericolosità di una strada sempre più trafficata “e oramai non più in grado, strutturalmente, di sopportare la mole di traffico, cresciuta in maniera esponenziale, che vi si riversa a tutte le ore del giorno e della notte”. I residenti chiedono anche più illuminazione pubblica e interventi in grado di rendere più sicura una delle principali vie di accesso al centro e di collegamento con la zona industriale e artigianale di Campiglione, oltre che con l’entroterra fermano.

Tornando al fatto di cronaca: “Un’auto, facendo retromarcia nei pressi di Blue bar ha investito una signora del posto, nulla di grave per fortuna per lei, solo una contusione ad un braccio. La donna è stata comunque soccorsa dai sanitari della Croce verde di Fermo e sul posto sono intervenuti anche gli agenti della polizia municipale – confermano i residenti – ma per l’ennesima volta la via d’accesso a Fermo si trova al centro dell’attenzione, la strada a nostro avviso è più buia dopo l’istallazione delle lampade a led, si vede meno soprattutto con la pioggia. E come se non bastasse, prima, sopra alle strisce pedonale poste davanti al bar c’era un lampione che illuminava a giorno. Ora quel lampione è sempre spento. Ben venga il dosso che rallenta il traffico ma bisognerebbe trovare altre soluzioni prima che succeda qualcosa di più grave. Non vogliamo puntare il dito sull’amministrazione comunale anche perché per la zona di Molini Girola si sta facendo molto. Vorremmo quindi solo portare all’attenzione delle istituzioni problemi ancora non risolti”. A seguito dell’incidente lungo la via si sono create lunghe code e il sinistro di questa sera fa seguito a quello occorso, giusto per citare l’ultimo in ordine di tempo, il 3 dicembre con due auto, di cui una della polizia di Stato, a scontrarsi.

Impatto in via Molini, coinvolta un’auto della polizia I residenti: “Più sicurezza per questa strada”


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti