facebook twitter rss

La panoramica
sulle bocce sportive

MONTEGRANARO – Buon punto a Rimini nel Campionato di Serie A, prima dell’argento veregrense di Angrilli e Aleandri a Grottammare. Un argento ed un bronzo per i portacolori della Bocciofila Elpidiense a Treia
Print Friendly, PDF & Email

La premiazione dei giocatori Elpidiense a Treia

di Tiziano Vesprini

 

FERMO – Positivi squilli di tromba per i portacolori delle società del territorio fermano prima a due settimane dalla fine dell’anno sportivo solare della Federazione Italiana Bocce.

 

Campionato SERIE A Tre pareggi per tutte le tre squadre marchigiane impegnate nella sesta giornata del campionato a squadre di bocce. Punti comunque preziosi perché ottenuti tutti in trasferta.

Nel girone 1 bel punto conquistato dal Montegranaro sul difficilissimo campo del Montegridolfo (Rimini). Qualche difficoltà nei match individuali, ma ottime prestazioni negli incontri di terna e coppia per i vari Angrilli, Cappellacci, Agostini e Dari che sono riusciti a strappare il 4-4 finale. Montegranaro che scende al penultimo nel proprio girone, ma la classifica cortissima dà ai veregrensi ampi margini di recupero visti i positivi ultimi risultati dopo un inizio di torneo tutto da dimenticare.

Nel girone 2 pareggiano 4-4 sia la Cdm Vallefoglia sul campo del Santa Chiara (Napoli), sia il Fontespina Civitanova Marche a Mosciano (Teramo). Un po’ di delusione per entrambe le squadre che, per i rispettivi obiettivi, avrebbero avuto bisogno di vincere. I pesaresi resta a centro classifica con 7 punti, mentre i maceratesi sono ultimi con 2 punti, ma nelle ultime giornate entrambe stanno dando buoni cenni di risveglio che fanno ben sperare nella corsa salvezza.

Portacolori veregrensi in bella evidenza nel Trofeo Città di Grottammare con bel secondo posto conquistato dalla coppia Matteo Angrilli-Valentino Aleandri (Montegranaro) dietro a Emanuele Bachetti e Andrea Sestini (La Sportiva Castel di Lama).

Il successo dei portacolori di Montegranaro

SANT’ELPIDIO A MARE – Portacolori della Bocciofila Elpidiense in bella evidenza presso la bocciofila Camporota di Treia del presidente Stefano Valenti per l’edizione numero 22 del Trofeo Città di Treia.

Nella gara a Coppie categoria A, dove si sono date battaglia 56 coppie fino a tarda notte, il successo è andato alla formazione padre-figlio Silvano Girolimini e Alex Girolimini (Oikos Fossombrone) che in un’emozionante finale, seguita da un pubblico numeroso, ha sconfitto 12-10 Davide Torresi e Franco Sampaolo (Castelraimondo), terzo posto per Giovanni Cognigni e Naclerio Piergentili (Elpidiense).

Nella categoria B erano 64 le Coppie al via e il successo è andato a Samuele Re e Roberto Ciucci (Morrovalle) davanti a Nazzareno Marinelli e Nazzareno Abrami (Elpidiense), terzo posto per Massimo Viozzi e Massimo Cardinali (Fontespina).


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti