facebook twitter rss

Tempo di bilanci al
Cobà, con i migliori auspici
per il 2019

SERIE A2 - Parola ai vice presidenti Paolo Magagna e Pasquale Fermani, al vertice del sodalizio fermano-sangiorgese, pronti a ricordare le vittorie griffate 2018 prima di gettare l'occhio sull'anno appena iniziato
Print Friendly, PDF & Email

Paolo Magagna e Pasquale Fermani

FERMO – I classici auguri di buona fine e buon inizio di nuovo anno sono affidati ai vice presidenti Pasquale Fermani e Paolo Magagna, cuore e cervello sempre pulsanti all’unisono per i colori biancoazzurri.

Un 2018 molto importante è infatti quello che sta andando in archivio per il Futsal Cobà, che ha saputo conquistare obiettivi ambiziosi e regalare grandi emozioni: le Final Eight di Coppa Italia a Padova e soprattutto la prestigiosa promozione in Serie A2 resteranno per sempre scolpiti nella memoria.

Traguardi storici che hanno riempito di soddisfazioni il presidente Staffolani e soprattutto il d.g. Roberto Bagalini, infaticabile ed entusiasta deus ex machina del sodalizio fermano – sangiorgese, insieme a tutta la famiglia di sostenitori, partner, tifosi e simpatizzanti del mondo Sharks.

La società, dopo un’estate di progettazione e scelte, si è rituffata a capofitto nella nuova stagione, provvedendo ad adeguare al meglio sia l’organizzazione societaria che la macchina operativa alla prestigiosa categoria conquistata.

Il percorso della matricola ha avuto, è vero, alcuni piccoli ostacoli nel cammino, ma a volte è proprio quando si riescono a superare delle difficoltà che si scopre il proprio valore e si guarda al futuro con grinta e fiducia ancora maggiori.

“Abbiamo un dna prezioso e vincente e lo dobbiamo sfruttare. Ci mettiamo alle spalle un 2018 importante che ci ha regalato vittorie indimenticabili ed una grande dose di consapevolezza per il prosieguo di stagione – commentano i due -. Ovviamente, come matricola, abbiamo pagato un po’ lo scotto del noviziato, ma questo deve essere per noi lo sprone per migliorare sempre e per cercare di onorare al massimo ogni aspettativa e competizione”.

“Siamo ancora in corsa per i playoff in campionato e per le Final Four di Coppa e dunque l’imperativo è quello di non arrendersi mai e di cercare di arrivare più lontano possibile ovunque. L’augurio per noi e per i nostri ragazzi – hanno dichiarato infine Fermani e Magagna – è quello di affrontare con stile e cercare di vincere tutte le sfide che il destino ci sottoporrà, affrontando le difficoltà con la solita determinazione che ci ha reso orgogliosi in questi anni costellati di successi. Forti della nostra struttura che si è dimostrata ampiamente degna della categoria, della passione che ci anima e dell’amicizia che ci lega, non ci resta che anticipare grandi novità all’orizzonte per tutti coloro che credono in noi ed hanno a cuore gli Squali. Auguriamo perciò buona fine e buon inizio a tutti voi: che il 2019 sia ricco di felicità! Buon anno!”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti