facebook twitter rss

Ripresi i giochi per i campionati
a squadre di Boccette

BILIARDO – Nelle prossime settimane torneranno in scena anche le competizioni di Stecca e Goriziana. L'ampia panoramica su quanto dibattuto a cavallo tra i due anni solari
Print Friendly, PDF & Email

di Tiziano Vesprini

 

FERMO – Intensi Campionati Regionali ed Interprovinciali a squadre di boccette, che vista la numerosa partecipazione di team regionali ed extra regionali, hanno ripreso l’attività già prima della conclusione delle festività natalizie proponendo il primo turno del girone di ritorno. Ancora in stand-by per un breve periodo le altre due specialità sportive Goriziana e Stecca.

 

Specialità Boccette

 

Campionato Regionale A1 – Monte Urano si aggiudica il derby esterno con il Fermo 2000 conquistando tutti i sei punti in palio. Successo di misura (4-2) a Cingoli per l’Officina Caffè Lido di Fermo e per l’Iron Bar con il Civitanova Biliardi. Sconfitta (2-4) per l’Azzolino a San Severino Marche e (5-1) per il Csb Speranza Campiglione di Fermo ad Ancona con il Circolo 14 Febbraio.

Classifica che vede il Passo Ripe continuare a guidare la classifica (57 punti) dopo il pari a Corridonia con il Diamanti, davanti all’Officina Caffè (54) e San Severino (53), seguono in zona play off: Azzolino e Diamanti (51), Iron Bar (50), Monte Urano (49), Circolo Cittadino Cingoli (45). Zona playout per Speranza (42), Ponte Rio Trecastelli (37) pari in casa del fanalino di coda Palombina, 14 Febbraio (33), Civitanova Biliardi (30). Fermo 2000 (21) e Cral Palombina (15) rischiano la retrocessione diretta.

Prossimo turno (11/01), altro derby del Fermano a Grottazzolina tra Azzolino e Fermo 2000, impegni interni per Monte Urano, Officina Caffè e Speranza rispettivamente con: A. Diamanti Corridonia, Cral Palombina e San Severino. Trasferta a Trecastelli per l’Iron Bar con il Ponte Rio.

 

Campionati Interprovinciali FM/AP/TE

 

Serie A – Bar Piccadilly Montegiorgio che riprende il cammino solitario in testa alla graduatoria ancora con grande facilità facendo subito bottino pieno nell’incontro interno con il Porto Sant’Elpidio/1 e raggiungendo la quota record di 75 punti. Inseguitrice Azzolino/2 sconfitta (5-1) ad Ascoli dal Piceno/1 nello scontro diretto con i grottesi che ora hanno ben 13 punti di svantaggio dalla capolista e solo due di vantaggio dal Piceno/1 terza della classe. Seguono in zona playoff: Porto Sant’Elpidio/2 (57), Speranza/2 (54), Iron Bar/2 (53), Villa Vitali/1 Fermo (52) e Bar Italia Fermo (50). Più indietro ai margini della zona spareggi promozione o area playout o retrocessione: Monte Urano/2 (48), Giulianova e Azzolino/2 (43), Porto Sant’Elpidio/1 (35), Adriatico/1 Sant’Egidio alla Vibrata e San Michele/1 Lido di Fermo (34), Tortoreto (25).

 

Serie B girone 1 – In attesa che si completi il tabellone del primo turno di ritorno, tra questi manca il risultato del Sant’Elpidio a Mare/1 capolista al termine del girone di andata, sale al comando della graduatoria (52 punti) il Villa Vitali/2 vittoriosa bellamente (5-1) con il Villa Murri Porto Sant’Elpidio precedendo la formazione di campiglionese del Csb Speranza/3 (51) dopo il pari a Falerone con il Bar Max e la stessa Sant’Elpidio a Mare/1 (50). Seguono: Bar Max (47), Villa Murri (46), Bar Moderno/2 Colli del Tronto (43), Monte Urano/3 (42), Bar Tazza d’oro Fermo (34), Caffè La Pergola/1 Sant’Elpidio a Mate (31), Iron Bar/3 (29), San Giuliano Fermo (28), Società Operaia Monterubbiano (26), Comunanza (13).

 

Serie B girone 2 – Vincono entrambe le prime due della classe, Caffè La Pergola/2 (4-2) con Porto Sant’Elpidio/3 e Adriatico/2 (6-0) con Santa Petronilla Fermo. Elpidiensi a 63 punti che conservano la testa con sette di punti di margine sugli abruzzesi. Terzo gradino del podio per il Piceno/2 (47 punti) che in questo turno è stata la prima formazione ad osservare un turno di riposo del girone di ritorno. Seguono: Iron Bar/4 (41), Street Bar Capodarco e Porto San Giorgio (40), Fermo 2000/1 e Monte Urano/4 (39), Sant’Elpidio a Mare/2 (37), Porto Sant’Elpidio/3 (33), Santa Petronilla (30), San Michele/3 (27), Sant’Elpidio a Mare/3 (12).

 

 

Specialità Goriziana

 

Campionato Interprovinciale FM/APche riprenderà il 23 di gennaio con la prima giornata di ritorno che ha visto il Csb Fermo 2000 ed il Giulianova chiudere la tornata di andata al primo posto a pari merito con 13 punti per entrambe, seguite da Giulianova/2 (7) e Villa Vitali Fermo (3).

 

Specialità Stecca

 

Campionato Interprovinciale AP/FM/MC a Stecca che riprenderà tra un paio di settimane con il recupero di gran parte degli incontri dell’ultimo turno di andata prenatalizio.

Girone A guidato da Biliardo Club Ascoli/A (23 punti) davanti a Potenza Picena/A (21), Biliardo Club Ascoli/C (18), Il Diamante/A Civitanova e Birillo Rosso/A Petritoli e Il Tempio del Biliardo/B Castelraimondo (12), Bocciofila Fermana/B (10).

Girone B che ha visto nell’ultima di andata la bellissima impresa della Bocciofila Fermana/A che ha espugnato il campo civitanovese della capolista Il Diamante/A che ha permesso ai fermano di raggiungerla al comando della graduatoria con 24 punti. Ultimo gradino del podio per il Biliardo Club Ascoli/B (23). Seguono con un incontro da recuperate: Bocciofila Porto Sant’Elpidio (13), Il Tempio del Biliardo A (10), Birillo Rosso/B Petritoli (8).


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti