facebook twitter rss

Pauroso frontale tra auto e furgone:
gravi due uomini,
uno trasportato a Torrette (Le Foto)

SANT'ELPIDIO A MARE - Strada chiusa per consentire le operazioni di soccorso e successivamente riaperta non appena liberata. Sul posto, lanciato l'sos sono intervenuti a sirene spiegate i sanitari della Croce azzurra Sant'Elpidio a Mare, della Croce verde Porto Sant'Elpidio, i vigili del fuoco, i carabinieri, la polizia stradale e la Municipale
mercoledì 9 Gennaio 2019 - Ore 08:14
Print Friendly, PDF & Email

 

di Pierpaolo Pierleoni e redazione CF

Pauroso schianto, questa mattina intorno alle 7,30 in zona Brancadoro, a Sant’Elpidio a Mare. A impattare frontalmente un’auto, una Fiat Brava e un furgone Peugeot. Distrutte le parti anteriori dei due veicoli con, sull’asfalto, un tappeto di frantumi dei due veicoli e sversamenti di olio e liquidi.

Sul posto, lanciato l’sos sono intervenuti a sirene spiegate i sanitari della Croce azzurra Sant’Elpidio a Mare, della Croce verde Porto Sant’Elpidio, l’auto medica della Croce verde Porto Sant’Elpidio, una terza ambulanza, di passaggio, della Croce verde Torre San Patrizio, la polizia stradale, la Municipale, i vigili del fuoco e i carabinieri in ausilio alla polizia. I militi delle pubbliche assistenze di Sant’Elpidio a Mare e Porto Sant’Elpidio e il personale dell’automedica hanno soccorso due persone, entrambi in gravi condizioni. Uno dei due uomini, quello al volante dell’auto, di nazionalità cinese, è stato estratto dalla vettura dal personale dell’auto medica e dai vigili del fuoco, per poi essere trasferito a Torrette dalla Croce verde, l’altro con la Croce azzurra al nosocomio di Fermo. Un impatto tremendo, come mostrano le condizioni delle parti anteriori dei due veicoli. Traffico paralizzato per la presenza dei veicoli incidentati in mezzo alla strada, chiusa temporaneamente al transito, per consentire le operazioni di soccorso. Saranno ora gli agenti della Polstrada a chiarire la dinamica del sinistro. Da una prima ricostruzione, sarebbe stata un’operazione di sorpasso a determinare l’impatto frontale tra i due veicoli.

Intanto dal comune di Sant’Elpidio a Mare il consiglio a “percorrere strade alternative per via dell’incidente stradale avvenuto in zona Brancadoro”. Inizialmente si è disposta, per chi proviene da Montecosaro, la deviazione obbligatoria verso la zona industriale di Montegranaro. Per chi arriva dal centro abitato di Casette d’Ete si devia a destra poco prima del punto dell’impatto per riprendere la provinciale Brancadoro alcune centinaia di metri più avanti. Successivamente la strada, liberata dai detriti e dai veicoli incidentati, è stata riaperta.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X