facebook twitter rss

”Renato Rocchetti” di
nuovo protagonista

ATLETICA - Al Palaindoor di Ancona maturano le prime prestigiose gioie sportive del 2019 in quota al sodalizio di Porto San Giorgio. In luce Francesca Cuccù, Claudia Boccaccini, Pietro Crosta, Filippo Tarantini ed Alberto Lanciotti
Print Friendly, PDF & Email

PORTO SAN GIORGIO – L’Atletica Sangiorgese “Renato Rocchetti” è scesa in pista per la nuova stagione, fiera della stella d’oro al merito sportivo, attribuitale dal Coni qualche settimana fa per la sua gloriosa storia.

E i giovani atleti che hanno gareggiato al Palaindoor di Ancona hanno onorato questo prestigioso riconoscimento, a partire da Francesca Cuccù, specialista del salto triplo e nuova primatista regionale in sala della categoria cadette.

Dopo una buona prova sui 60 m, corsi in 8’’30, la Cuccù ha iniziato il triplo con un salto nullo, ma nei successivi tentativi ha polverizzato per tre volte il precedente record marchigiano: 11,29, 11,48 e infine 11,54 m. L’avversaria che più le si è avvicinata è stata la compagna di allenamento e di squadra Claudia Boccaccini, a 10,54 m.

Il mezzofondista Pietro Crosta si è imposto nei 600 m ragazzi con il crono di 1’42’’61, mentre l’altro sangiorgese in gara, Filippo Tarantini, si è piazzato terzo. Un altro primo posto è arrivato dal salto in lungo under 14 con Alberto Lanciotti, al primo anno di categoria, che ha messo al sicuro la vittoria fin dal primo salto con la misura di 4,20 m.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti