facebook twitter rss

Servizio civile, per 24 giovani
parte l’esperienza nella Caritas diocesana
e nelle parrocchie di Fermo

FERMANO - "Nel dare il benvenuto ai tanti giovani che hanno scelto il servizio civile in Caritas – sottolinea don Pietro Orazi, direttore di Caritas Italiana – auguro loro di fare un’esperienza arricchente, sul piano personale e comunitario. Le Caritas parrocchiali li accompagneranno in questo percorso di cittadinanza attiva.
Print Friendly, PDF & Email

Da martedì 15 gennaio 24 ragazzi hanno iniziato il servizio civile nell’ambito dei 5 progetti che sono stati approvati e finanziati dal Dipartimento Gioventù e Servizio Civile della Presidenza del Consiglio. I giovani saranno impegnati progetti che coinvolgono tutto il territorio della Diocesi in iniziative di solidarietà e di cittadinanza in cinque settori: disagio di adulti e famiglie, anziani, educazione e attività per ragazzi, attività per giovani, animazione e sviluppo di comunità.

“Nel dare il benvenuto ai tanti giovani che hanno scelto il servizio civile in Caritas – sottolinea don Pietro Orazi, direttore di Caritas Italiana – auguro loro di fare un’esperienza arricchente, sul piano personale e comunitario. Le Caritas parrocchiali li accompagneranno in questo percorso di cittadinanza attiva.
E’ un segno positivo per il nostro territorio e per la nostra Chiesa vedere giovani impegnarsi in attività di solidarietà e crescita personale”.

Per ulteriori informazioni sui progetti ed opportunità per i giovani promosse dalla Caritas Diocesana, tra cui anche il, progetto Policoro (sviluppato insieme all’Ufficio Pastorale sociale e lavoro e la Pastorale Giovanile) è possibile consultare il sito wwww.caritasdiocesifermo.it.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti