facebook twitter rss

Addestramenti e progetti nelle scuole:
Protezione Civile a pieno regime

FERMO - Negli ultimi giorni sono stati organizzati un corso pratico all’autoparco comunale, un addestramento intercomunale ed è stato redatto un progetto per diffondere la cultura di Protezione Civile nelle scuole
Print Friendly, PDF & Email

Continua con diversi progetti l’attività pratico-addestrativa del gruppo comunale di Protezione Civile di Fermo, che è reduce da alcune iniziative in questo ambito, fra cui un corso formativo teorico tenutosi nella sede di Piazza Dante ed un altro pratico-addestrativo sulla ricerca dispersi sotto macerie nell’area nei pressi dell’autoparco comunale fermano, a cui hanno preso parte due nuovi volontari del Gruppo, consolidando così l’unità operativa.

Domenica scorsa, invece, al lago Torrione di Montegranaro si è tenuta un’esercitazione intercomunale dell’Unità Soccorso Alluvionale cui hanno preso parte i Gruppi Comunali di Protezione Civile di Fermo, Montegranaro e Sant’Elpidio a Mare. All’attività hanno preso parte operatori con specifiche competenze nell’ambito di intervento del rischio idrogeologico (previsto nei “Piani Comunali di Emergenza”). Addestramento intercomunale che si è tenuto con l’obiettivo di realizzare una proficua collaborazione e scambio di pratiche fra Gruppi Comunali, diretti alla corretta gestione e al superamento delle fasi emergenziali prevedibili e che ha visto la partecipazione di più di 30 volontari, che in particolare hanno effettuato: prove pratiche di navigazione mediante battello pneumatico per trasporto e salvamento civili isolati, individuazione e trasmissione coordinate geografiche mediante GPS e comunicazioni con ausilio di radio trasmittenti, hanno utilizzato attrezzatura per il recupero in acqua, tramite corda da lancio specifica, utilizzata in operazioni di soccorso. Utilizzati anche motopompe idrovore e attrezzatura specifica per interventi di taglio legno in situazioni emergenziali.

Prosegue anche l’attività di diffusione della cultura di Protezione Civile del gruppo gomunale di Fermo e che ha visto nei giorni scorsi all’Itet “Carducci-Galilei”, un incontro introduttivo propedeutico alla compilazione in aula di schede agibilità post-sisma Aedes. Il gruppo comunale, con il responsabile Alessandro Paccapelo, dirigente comunale, della coordinatrice Rossella Canigola e di Lorenzo Paniccià, referente comunale, ha redatto anche un progetto di diffusione della cultura di Protezione Civile per coinvolgere le scuole dell’obbligo cittadine.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti