facebook twitter rss

Anche la scuola va a Sanremo:
6 studenti del Polo Urbani per il Gran galà

PORTO SANT'ELPIDIO - I ragazzi dell'alberghiero delle sedi di Sant'Elpidio e Porto serviranno in sala per l'evento al Casinò di Sanremo con 150 giornalisti ed ospiti italiani ed esteri, organizzato dal comune di Montegranaro
Print Friendly, PDF & Email

di Pierpaolo Pierleoni

Ci saranno anche gli studenti del Polo Urbani, al Gran galà della stampa, appuntamento che il prossimo 4 febbraio farà da prologo al 69esimo Festival della canzone italiana a Sanremo. L’istituto scolastico, che tra i suoi indirizzi conta l’alberghiero nelle sedi di Sant’Elpidio a Mare e Porto Sant’Elpidio, porterà 6 studenti del quinto anno per il lavoro da svolgere in sala alla kermesse. La scuola guidata dal dirigente Roberto Vespasiani si è inserita nell’evento, che sarà organizzato dal comune di Montegranaro, con la collaborazione di Marca Fermana, Provincia, Regione ed Assocalzaturifici. Alla serata, si prevede la partecipazione di oltre 150 giornalisti italiani ed esteri, oltre ad ospiti ed autorità, al Casinò di Sanremo. Una vetrina delle eccellenze calzaturiere ed enogastronomiche del Fermano, con un menu preparato dallo chef sangiorgese Pierpaolo Ferracuti.

“Per noi è un onore aver sposato questo progetto – il commento dell’assessore alla cultura montegranarese Giacomo Beverati – Abbiamo tirato dentro diversi interlocutori ed attori economici. E’ fondamentale costituire una rete e mi auguro che la sinergia messa in campo per questo evento non rimanga un fatto isolato. In un tempo di grave crisi per il calzaturiero, elaborare strategie con tutti i soggetti diventa determinante. Il Festival di Sanremo è un faro da accendere sul nostro territorio, per dire che questo distretto c’è, è vivo, ha delle eccellenze, ma non va lasciato solo”.

Il coinvolgimento del Polo Urbani è partito su iniziativa del prof. Mario Andrenacci, che ha contattato la consigliera comunale Laura Latini, ideatrice del progetto. “Mi sono congratulato con lei per l’eccellente iniziativa, che porta il Fermano in un palcoscenico così importante – ha spiegato il docente, affiancato dalla vicepreside Ada Granatelli – Laura si è mossa subito ed ha inserito la scuola. Andiamo con entusiasmo e la voglia di dimostrare all’Italia ed al mondo che questa terra si rilancia anche attraverso una formazione scolastica qualificata, fatta di serietà e non di un proliferare di indirizzi di studi senza capo nè coda. Porteremo 6 ragazzi, 3 del Tarantelli di Sant’Elpidio a Mare, 3 dell’Einaudi di Porto Sant’Elpidio, andranno studenti maggiorenni del quinto anno, accopagnati da alcuni docenti”.

Soddisfatta l’ideatrice della presenza montegranarese al Gran galà di Sanremo, Laura Latini. “Fare promozione territoriale significa mettere in mostra determinati segmenti, noi abbiamo scelto la calzatura ed il turismo enogastronomico come cavalli di battaglia. Portiamo prodotti, aziende di spicco, siamo felici di portare anche le eccellenze scolastiche, chiunque abbia avuto a che fare con gli allievi del Polo Urbani mi ha detto che si tratta di professionisti perfettamente formati. Si è creata con Marca Fermana e tutti gli attori che partecipano a questo progetto una collaborazione profonda”.

Le novità per il Polo Urbani non sono finite. Appena definito anche un accordo col Molino Orsili, storica azienda elpidiense, insieme alla quale si organizzerà un corso di pizzeria nei locali della scuola di Porto Sant’Elpidio e, più avanti, uno di pasticceria a Sant’Elpidio a Mare. “Noi mettiamo a disposizione struttura e macchinari – spiega Andrenacci – loro ci danno la possibilità di inserire ragazzi gratuitamente per partecipare ai corsi che avverranno in orario pomeridiano”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X