facebook twitter rss

Mobilità elettrica: ecco dove
saranno i 18 punti di ricarica,
la colonnina di piazza Dante già operativa

FERMO - Il sindaco Calcinaro: "Ogni cittadino avrà nel proprio quartiere o a due passi una colonnina. E’ un forte invito a convertire le auto, a ridurre l’inquinamento e a economizzare la sostenibilità finanziaria del costo dell’energia"
Print Friendly, PDF & Email

La colonnina di piazza Dante

“Fermo sempre più green. In particolare sulla mobilità urbana e sostenibile vanno avanti azioni e progetti.
Prosegue, infatti – spiegano dal Comune – un progetto che ha individuato ben 18 siti cittadini dal centro alla costa toccando tutti i quartieri cittadini per l’installazione di colonnine per la ricarica di auto elettriche. Si tratta di Marina Palmense, Salvano, Lido, Casabianca, San Tommaso, Capodarco, il centro, Santa Caterina, Rione Murato, Tirassegno, Molini Girola, Campiglione, Santa Petronilla, Caldarette d’Ete.

“In questi giorni – ha detto il sindaco Paolo Calcinaro – si dibatte molto sugli incentivi per le auto elettriche, Fermo fa in modo di dotarsi non solo per i turisti e per chi si vuole approcciare a questo modello ecocompatibile alla città, ma fa in modo di approcciarsi a tutta la cittadinanza. Ogni cittadino avrà nel proprio quartiere o a due passi una colonnina. E’ un forte invito a convertire le auto, a ridurre l’inquinamento e a economizzare la sostenibilità finanziaria del costo dell’energia. È un grande passo per i nostri cittadini che individua Fermo sempre più come città moderna e ecologica, insieme alle isole ecologiche e alle case dell’acqua, tutti passi che veramente danno a Fermo sempre più questa patente”.
Progetto di cui si è già anticipato ad ottobre nel corso di un convegno organizzato a Fermo dalla Regione Marche nell’ambito della Settimana Europa della mobilità sostenibile, cui aveva partecipato l’assessore ai lavori pubblici Ingrid Luciani che sottolinea: “Con questo progetto entriamo ancora di più nell’ottica della mobilità verde sul territorio comunale, nel rispetto di standard europei che chiedono di adeguarsi alla necessità di essere conformi a queste nuove forme di mobilità. Un progetto che va nella direzione del rispetto dell’ambiente e dunque della salute dei cittadini che speriamo che sia da incentivo a preferire questa nuova forma di mobilità”.
Inoltre, è divenuta operativa la colonnina per la ricarica di auto elettriche in piazza Dante. Un punto di ricarica da 22 kw dotato di due prese per il cui utilizzo è necessario richiedere una tessera magnetica (per informazioni: Solgas 347. 6704024).
“Insieme al Comune c’è stata questa volontà di adeguarsi ai tempi, nella direzione dello sviluppo della città e della mobilità elettrica. E su questo non escludiamo un ulteriore incremento con altre postazioni” ha detto Filippo Ercoli, amministratore unico della Solgas.
Dunque un’altra azione, dopo i lavori di riqualificazione e valorizzazione dell’area e dell’immobile in piazza Dante, inaugurati un anno fa circa e che vede nello stabile la presenza del Comando della Polizia Municipale, la sede della Protezione Civile e di un Istituto di credito.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti