facebook twitter rss

Seconda categoria, la
panoramica di giornata

CALCIO - Il Casette d'Ete torna al comando delle operazioni nel girone E, mentre il Montegranaro scivola lontano da casa. Nel gruppo G il Montottone New Generation continua ad inseguire la capolista Cossinea, resta in scia il Corva 2008
Print Friendly, PDF & Email

Il riscaldamento del Casette d’Ete in quel di Morrovalle

 

di Paolo Gaudenzi

FERMO – Campionato giunto alla giornata numero 19, con le risultanze del girone E che si aprono con il derby provinciale andato in onda al comunale “Cesare Berdini” tra Dinamo Veregra e Vigor San’Elpidio, chiuso con l’impresa corsara degli elpidiensi per 1-2. Il Casette d’Ete ha da par suo pareggiato per 1-1 in casa del Morrovalle, consolidando il primato nel raggruppamento di competenza. Lontano dal prato amico anche l’impegno del Montegranaro, chiamato a vedersela nella tana del San Giuseppe per una sfida purtroppo per i calzaturieri a concludersi con il punteggio di 3-2. Il Real Porto ha ospitato la Vis Faleria, partita mandata in archivio con la sconfitta esterna degli elpidiensi per 2-1. 

In classifica torna sul trono il Casette d’Ete, con il Montegranaro scivolato leggermente lontano dalla vetta ma, ad ogni modo, saldamente inglobato nella zona playoff. Vis Faleria alle porte degli stessi, Vigor Sant’Elpidio nel limbo di metà classifica e Dinamo Veregra pericolosamente al penultimo posto.

 

Nel gruppo G ben tre gli incroci tra fermane, a chiamare una di fronte l’altra Borgo Rosselli e Corva 2008, gara terminata sul 2-1; Montottone New Generation ed Umberto Mandolesi, archiviata sul 3-2; per chiudere con Petritoli – Magliano, confronto giunto al triplice fischio sull’1-1. A completare la panoramica pomeridiana la trasferta della Spes Valdaso in casa del Borgo Mogliano, spedizione nel territorio maceratese valsa un 2-2, e le gare domestiche di Grottazzolina ed Union 2000, precisamente contro MontefioreCossinea. 1-1 la risultanza della prima, 0-5 l’esito patito internamente dal fanalino di coda.

Il Montottone continua l’inseguimento alla capolista Cossinea (due punti tra le due), con il Corva 2008 protagonista della scena playoff. Spes Valdaso ad una lunghezza dagli stessi, Umberto Mandolesi a centro classifica, si guarda le spalle dalla botola playout la matricola Grottazzolina. Purtroppo per il calcio di casa nostra coda di classifica nel segno delle fermane: terzultimo posto per il Borgo Rosselli (19 punti), al penultimo il Magliano (16) e desolatamente sul fondo con solo 3 gettoni l’Union 2000.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X