facebook twitter rss

Il volontariato spiegato ai bambini, l’Avis comunale ospite della scuola di Salvano

FERMO - Circa sessanta bambini hanno avuto occasione di confrontarsi per un'ora sui temi del volontariato, con una semplice spiegazione sulla donazione del sangue e sul valore di un gesto alla portata di tutti
martedì 5 Febbraio 2019 - Ore 17:32
Print Friendly, PDF & Email

 

Nell’ambito de progetto distrettuale che mira ad ospitare nelle scuole Onlus e associazioni che, parlando delle attività svolte, possano trasmettere importanti valori di solidarietà ai propri alunni, oggi martedì 5 febbraio il vice Presidente dell’Avis Comunale Fermo, Mirco Parmegiani ha incontrato i piccoli studenti delle quarte e quinte classi delle elementari di Salvano.

Circa sessanta bambini hanno avuto occasione di confrontarsi per un’ora sui temi del volontariato, con una semplice spiegazione sulla donazione del sangue e sul valore di un gesto alla portata di tutti che, con un impegno piccolo può contribuire a salvare una vita: tantissime le domande, partendo da “Il sangue è tutto uguale?” all’approfondimento di come effettivamente si può diventare volontari una volta raggiunta la maggiore età. In collaborazione con diversi insegnanti, tra cui la maestra Pina Clementi che ha coordinato l’incontro, Parmegiani si è poi confrontato con i bambini sull’importanza del volontariato in generale e dell’atteggiamento di altruismo ed attenzione verso gli altri che accomuna tutte le associazioni a fini sociali del territorio, e che già da piccoli deve essere un valore importante che passa anche attraverso gesti quotidiani come un invito, volto ad ognuno, a fare un gesto piccolo di attenzione nei confronti di chi ha bisogno.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X