facebook twitter rss

Domenica il gran finale
della Cross Cup Csi

CICLOCROSS – Molti ancora i verdetti per i successi conclusivi di categoria che si decideranno nella decima ed ultima tappa di stagione, prima della Cena degli Amici del Cross del sabato successivo, dove verranno consegnati i meritati riconoscimenti
Print Friendly, PDF & Email

di Tiziano Vesprini

 

 GROTTAZZOLINA – Sarà ancora una volta il circuito tra i vigneti nei pressi dell’abitazione di Mario Traini, presidente del team ciclistico amatoriale New Mario Pupilli, in Contrada Fonte Carrà, ad ospitare, dalle 14,30 di domani pomeriggio, l’atto conclusivo della stagione ciclocampestre 2018/19 del Centro Sportivo Italiano prima di calarsi nelle attività su Strada e in Mtb.

Successivamente a questo appuntamento, cioè nella serata di sabato 16 febbraio prossimo, presso il Ristorante De.Lú. di Fermo, è in programma la prima edizione de “La cena degli Amici del Cross” organizzata dal Settore Ciclismo Csi, guidato da Giampiero Conti, per festeggiare la fine della stagione ciclocrossistica dove nel corso di essa verranno consegnati vari riconoscimenti ai collaboratori nell’organizzazione del Circuito e le maglie di Campione Regionale marchigiano Ciclocross Csi.

Decima ed ultima prova della Cross Cup Csi molto attesa visto che ci sono ancora molti verdetti da decidere delle 11 categorie in gara. Già certi del successo finale solo quattro atleti: Gabriele Viozzi (categoria Giovani), Simone Riccobelli (Elite-Sport), Alessandro Conti (M1) e Gianni Damen (M8).

Sette le categorie invece dove il vincitore si deciderà nell’ultima prova visto che al primo classificato vengono assegnati 25 punti. Donne: ottime le opportunità di successo per Simona Cintio che vanta 21 punti di vantaggio su Gisella Giacomozzi, mentre Cinzia Zacconi è ormai fuori dai giochi per i primi due posti. M2: lotta all’ultima pedalata per Emanuele Serrani e Giorgio Rossini capo classifica con lo stesso punteggio e per Gianluca Censi distanziato dai due di soli quattro punti.

M3: lotta a due in questo raggruppamento, con Rossano Achilli che guida la graduatoria con sette punti di vantaggio su Luca Sabbatini. M4: binomio a contendersi il successo finale che vede un discreto vantaggio di David Gambella di cinque punti su Massimo Viozzi. M5: due soli i punti che separano Marco Ponte dal primo inseguitore Renzo Bei. M6: vantaggio quasi rassicurante di sette punti per Graziano Vesprini su Giampiero Belletti.

M7: altro risultato conclusivo incertissimo con Giulio Conti posizionato provvisoriamente sul primo gradino con due soli punti di scarto da Pierpaolo Santi. Graduatoria generale provvisoria per società in base al numero di partecipanti con la New Mario Pupilli Csi Grottazzolina (64 punti) ormai largamente vittoriosa davanti al Gruppo Ciclistico Adria & Sibilla di Montottone (34), Abitacolo Sport Club Rapagnano (22), Xtreme Bike Team Montegiorgio (20), New Mario Pupilli UISP e Studio Moda-Hair Gallery Monte Urano (19).

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti