facebook twitter rss

A lezione di primo soccorso:
riecco l’Academy della Misericordia
Montegiorgio per le scuole

MONTEGIORGIO - La confraternita guidata dal governatore Paolo Tartufoli torna a insegnare ai bambini e ragazzi di tutte le età, in vari istituti del comprensorio servito dalla Misericordia, le tecniche di base del primo soccorso e come interagire con la centrale operativa 118 ma anche il significato e l'importanza del volontariato
lunedì 11 Febbraio 2019 - Ore 12:04
Print Friendly, PDF & Email

La Misericordia Montegiorgio riveste, per il terzo anno di fila, i panni dell’insegnante e torna a scuola.I militi della Confraternita guidati dal governatore Paolo Tartufoli, infatti, tornano a incontrare gli studenti per fornire loro le nozioni di base sul primo soccorso e per dare informazioni utili su come muoversi, sui primi passi da compiere in caso di emergenze, anche se si è in giovane età. Perché, spesso, si sa, sono proprio i più piccoli ad essere i più attenti e ricettivi. Ecco dunque riproposto il Misericordia Academy. Si tratta di un progetto rivolto agli studenti del comprensorio Misericordia, ovvero quelli dei Comuni in cui la Confraternita presta quotidianamente servizio. E parla ai bambini e giovani di tutte le età, dall’asilo fino alle scuole medie, con, da quest’anno, anche degli incontri con i più grandi dell’istituto superiore di Montegiorgio. Verranno trattati temi sul soccorso sanitario e sul volontariato. Incontri ovviamente modulati in base alle età della ‘platea’ con l’obiettivo di diffondere la cultura del soccorso informando i bambini, fin dalla tenera età, su manovre salvavita e su come interfacciarsi telefonicamente con la centrale operativa 118. Ma non solo. Si parlerà, in questo caso con i più grandi, anche di come effettuare un massaggio cardiaco, tanto per fare alcuni esempi.

Il governatore della Misericordia Montegiorgio, Paolo Tartufoli

“Sarà un’ottima occasione anche per illustrare tutto ciò che orbita, nel mondo Misericordia, intorno a una sirena. Come dire – spiegano dalla Misericordia – cercare di accorciare le distanze tra gli operatori sanitari e la cittadinanza. Siamo al terzo anno di Academy con un progetto che si sta progressivamente allargando sul territorio con il plauso e l’appoggio degli istituti del comprensorio. Grande impegno organizzativo per una lunga sfilza di appuntamenti gestiti da volontari, dipendenti e giovani del servizio civile. Con l’occasione invitiamo chi volesse, a devolvere il 5 per mille alla Misericordia in fase di dichiarazione di redditi (con il codice fiscale 81002470441) e il corso di formazione in partenza a marzo. Tutto sarà pubblicato sia sul sito internet della Confraternita sia sulla nostra pagina Facebook. Per noi è importante avere sempre nuova linfa nel volontariato al fine di garantire un servizio sempre migliore e presente, potendo rispondere alle tante richieste che la cittadinanza ci sottopone”.

In calendario appuntamenti alla scuola dell’infanzia di Montegiorgio capoluogo e Piane, e a Belmonte Piceno, la scuola elementare di Montegiorgio capoluogo e Piane, biennio e triennio, la scuola media di Montegiorgio, la scuola dell’infanzia di Falerone, capoluogo e Piane, Servigliano, Monte Vidon Corrado, Montappone e Massa Fermana, la scuola elementare di Piane di Falerone, la scuola media Servigliano, Falerone e Montappone.

C.N.

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X