facebook twitter rss

Banda del farmaco ancora all’opera:
tentano il colpo al deposito ospedaliero

FERMO - Poliziotti e vigili del fuoco sono intervenuti sul posto intorno alle 3. Tentativo di furto dopo quello andato invece a segno a fine dicembre
Print Friendly, PDF & Email

Ci risiamo. Il deposito ospedaliero ancora una volta nel mirino dei ladri. Ma questa volta i banditi se ne devono andare a mani vuote. Dopo il colpo messo a segno a fine dicembre  dei malviventi, nel corso della nottata appena trascorsa, sono tornati a fare visita al deposito di farmaci dell’Area vasta 4 in via Zeppilli.

Ma qualcosa o qualcuno ha mandato in fumo i loro piani. Sul posto, infatti, ricevuto l’sos, sono immediatamente intervenuti gli agenti della polizia di Stato della questura di Fermo e i vigili del fuoco chiamati per tagliare una catena e un lucchetto, e consentire così ai poliziotti di effettuare il sopralluogo. Gli investigatori non escludono possa trattarsi della stessa banda che ha colpito a fine 2018, in quel caso sono intervenuti i carabinieri, o magari di qualcuno appartenente allo stesso ‘giro’ criminoso che potrebbe ricondurre anche a un commercio e mercato nero di farmaci, magari internazionale. Sul posto, questa mattina, sono tornati i poliziotti della Scientifica per i rilievi del caso. E con loro l’amministrazione dell’Area vasta 4 per la conta dei danni . Sì perché i malviventi, pur non essendo riusciti a rubare farmaci (anche se una verifica più approfondita è tuttora in corso) hanno comunque lasciato dietro di loro una scia di danni.

Banda del farmaco in azione: furto al deposito ospedaliero di medicinali, indagini a tutto campo dei carabinieri


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti