facebook twitter rss

I principi (e le responsabilità)
dell’assistente sociale

FERMO - Convegno in programma venerdì 22 febbraio alle ore 14.30 alla Sala degli Artisti. Interverrà anche la presidente dell'Ordine Marzia Lorenzetti
Print Friendly, PDF & Email

Si svolgerà alla Sala degli Artisti di Via Mameli a Fermo venerdì 22 febbraio, a partire dalle ore 14.30, un convegno organizzato dal Comune di Fermo, in collaborazione con l’Ordine degli Assistenti Sociali delle Marche, l’Asur Marche Area Vasta 4 e l’Ambito Sociale XIX dal titolo “Deontologia e responsabilità dell’Assistente Sociale. Il ruolo dell’assistente sociale, tra normativa, fabbisogni formativi, principi etici e competenze professionali”.

Ad aprire i lavori gli interventi istituzionali del sindaco Paolo Calcinaro, dell’assessore ai Servizi Sociali Mirco Giampieri, del direttore generale d’Area Vasta 4 Licio Livini e del presidente dell’Ordine degli assistenti sociali della Regione Marche Marzia Lorenzetti.

In programma gli interventi dell’avv. Maria Milli Virgilio, esperta di normative in Servizio Sociale e autrice del “Codice per l’Assistente Sociale. Legislazione e casistica” edito da Carocci Faber – Servizio Sociale, della dott.ssa Giuseppe Ferraro, Presidente Commissione Etica e Deontologica dell’Ordine degli Assistenti Sociali della Regione Marche, del dott. Alberto Cutini, assistente Sociale Area Vasta 4 – ASUR Marche, di Alessandro Ranieri, Coordinatore dell’Ambito Sociale XIX e dell’avv. Andrea Nobili, Garante dei diritti della persona della Regione Marche.

Il dibattito sarà moderato da Giovanni Della Casa, dirigente dei Servizi Sociali del Comune di Fermo. La partecipazione al convegno, che è gratuita, consente anche di acquisire 3 crediti deontologici essendo l’evento accreditato dall’ordine degli Assistenti Sociali delle Marche.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti