facebook twitter rss

Memorial ”Jacopo Innamorati”,
nuova terra di
conquista per lo Yama Bushi

JUDO - Domenica scorsa, a Monte Urano, è andata in onda una densa giornata di sfide: al mattino gloria per gli atleti adolescenziali, nel pomeriggio spazio al brio dei piccolissimi judoka. Per i tesserati del sodalizio presieduto da Paolo Fiacconi nuovi risultati di prestigio
Print Friendly, PDF & Email

Il gruppo dei piccoli campioncini dello Yama Bushi. Nella foto di copertina il pacchetto di atleti over, già protagonisti durante le pregresse uscite sul tatami

MONTEGIORGIO – Domenica scorsa, 17 febbraio, a Monte Urano si è svolto il memorial “Jacopo Innamorati”, kermesse a richiamare tanti piccoli judoka sul tatami di gara.

Lo Yama Bushi ha partecipato con dodici atleti alle sfide del mattino e con nove bambini alla manifestazione nel pomeriggio. Le gare mattutine hanno visto così gli atleti del presidente Paolo Fiacconi comportarsi, ancora una volta, più che egregiamente.

Nella categoria Esordienti A, kg 40, Edoardo Marini si è infatti classificato al terzo posto (prima gara in assoluto per lui); la categoria Esordienti B ha visto invece Alice Pistolesi prima nei kg 44; Stefania Pede da par suo ha primeggiato nei kg 57; Othman Abhari terzo classificato nei kg 50; Luca Pede ha chiuso al secondo posto nella categoria kg 45; Lucio Ernesto Polci (anch’egli alla prima gara) è invece risultato terzo classificato nei kg 60. Infine, Emma Liberati seconda sul podio nei 70 kg.

Proseguendo nella categoria Cadetti, successo per Sofia Baglioni nei 63 kg, Elia Valentini (altro elemento all’esordio) è giunto secondo nei kg 81; Diego Romantini (prima uscita nel judo) bronzo nei kg 66 ed infine Alessio Perini, terzo nei 60 kg. Nella categoria Juniores ecco poi il brillante terzo posto per Francesca Petitto, alla prima gara dopo soli due mesi di judo, nei 57 kg.

Nel pomeriggio, alla manifestazione per i più piccoli, ha preso la scena i giovanissimi atleti griffati Yama Bushi, gruppo alla prima uscita. Gloria dunque per Martina Beleggia, Noemi Romagnoli, Caterina Antolini, Christian Iori, Leonida Antolini, Pierpaolo Petitto, Matteo Genovese, Michele Ciarpella e Riccardo Fagiani che, oltre a confrontarsi per la prima volta con altri bambini di pari età, si sono dunque oltremodo ben comportati, divertendosi, anche dal punto di vista sportivo.

p. g. 

 

Fotogallery


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti