facebook twitter rss

Successo per la rassegna ‘Classica con brio’, Piermartiri: “Grande qualità”

PORTO SANT'ELPIDIO - L’Assessore alla Cultura Luca Piermartiri: “Ringrazio l’Associazione Musicale Semibreve per la collaborazione e l’impegno nell’organizzazione di questa manifestazione. Sono state tre domeniche di cultura e musica ”
Print Friendly, PDF & Email

Si è conclusa Domenica 17 febbraio “Classica con brio”, rassegna musicale ad ingresso gratuito nata dalla collaborazione tra l’Associazione Musicale “Semibreve” e l’Amministrazione Comunale di Porto Sant’Elpidio. L’evento musicale, tenutosi presso la Chiesa Madonna della Fiducia, ha visto esibirsi giovani talenti nel corso di tre appuntamenti domenicali. “Il progetto trae origine dalla stagione concertistica che si teneva presso il Conservatorio di Ancona nel quale alcuni degli artisti che si sono esibiti hanno avuto la preziosa occasione di studiare” – spiega il Maestro Luca Conti, Presidente dell’Associazione Musicale Semibreve, nonché Direttore Artistico della rassegna – “L’idea è quella di poter ripetere questo appuntamento musicale ogni anno e che dia la possibilità di proporre un repertorio classico dando spazio ai giovani talenti del territorio e non”.

La rassegna, iniziata domenica 3 febbraio con il duo composto dal baritono Davide Bartolucci e il Maestro Luca Conti al pianoforte, ha proseguito domenica 10 febbraio con un appuntamento interamente dedicato alla chitarra classica con il Menò – Santonocito Guitar Duo, per poi concludersi domenica 17 febbraio con lo straordinario concerto del giovanissimo pianista Roberto di Napoli, proveniente da Foggia.

Particolarmente calorosa la partecipazione degli elpidiensi nonostante si trattasse di un evento nuovo per il territorio: “Ringrazio l’Associazione Musicale Semibreve per la collaborazione e l’impegno nell’organizzazione di questa manifestazione. Sono state tre domeniche di cultura e musica. Una rassegna di qualità.” – ha detto l’Assessore alla Cultura Luca Piermartiri.

“Il mio ringraziamento va all’Amministrazione Comunale per aver creduto in questo progetto e al parroco Don Toni Venturiello per aver messo a disposizione la Chiesa – ribadisce il Maestro Luca Conti – Porto Sant’Elpidio ha bisogno di eventi culturali di questo tipo che possano dare lustro alla città e avvicinare i cittadini alla musica classica. Da ultimo un ringraziamento speciale va ovviamente agli sponsor”.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti