facebook twitter rss

Oltre 250 giovani al Duomo
per la seconda edizione della
rassegna di Junior Band

FERMO - Musicisti di Marche, Lazio e Abruzzo si esibiranno il 23 e 24 febbraio. La soddisfazione dell'assessore alla Cultura Francesco Trasatti
Print Friendly, PDF & Email

Torna con la seconda edizione la rassegna nazionale junior band e bande giovanili. L’appuntamento è al Duomo di Fermo per sabato 23 febbraio alle ore 21 con in programma le esibizioni della Junior Band Città di Fermo diretta dal M° Cristiana Chmielewski, dell’Orchestra giovanile gioventù San Gabriele di Civitanova Marche diretta dal M° Marco Morlupi e della Banda musicale giovanile “Omero Ruggieri” di Montegranaro, diretta dal M° Antonio Riccobelli. Concerto che vedrà al pomeriggio un masterclass con il M° Andreoli con ragazzi provenienti da tutte le Marche (circa 90).

Masteclass che proseguirà domenica 24 fino al concerto di apertura alle ore 17.30 sempre in Duomo, del secondo giorno della rassegna con in programma: ensemble strumentale master con il M° Andreoli, a seguire la banda giovanile di Cupello e San Salvo (Chieti) diretta dai maestri Elena Arcinii e Andrea Menna e la band giovanile “Paolo Ciavardini” di Guarcino (FR) diretta dal maestro Domenico Ciavardini.

Un’iniziativa che si rinnova dopo il successo dello scorso anno e che vede l’organizzazione dell’associazione Amadeus, con il patrocinio del Comune di Fermo – Assessorato alla Cultura. “Una due giorni fra concerti e masterclass, occasione per poter ammirare i giovani che fanno musica all’opera ed apprezzarne la bravura – ha detto l’assessore alla Cultura Francesco Trasatti – ma anche un’opportunità per i ragazzi di confrontarsi con altre formazioni bandistiche, di frequentare e curare la loro formazione con corsi ad hoc e personalità di spicco del mondo musicale e bandistico”.

La rassegna si inserisce nel novero delle tante attività proposte dall’associazione, fra cui la partecipazione a diversi concerti nella scorsa stagione, a rassegne nelle Marche e fuori.

Una realtà quella dell’associazione Amadeus, presieduta da Arianna Isidori e che ha come direttore artistico e maestro della Banda giovanile M° Mirco Barani, che si sta consolidando sempre più e che può contare dallo scorso anno su una nuova sede, ovvero la Casa della Musica in via Visconti d’Oleggio di cui è parte, insieme all’Accademia Giostra ed alla Vox Poetica, inaugurata lo scorso anno.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti