facebook twitter rss

Prima categoria, la
panoramica di giornata

CALCIO - Nel girone C il Rapagnano vince il derby con l'Usa Santa Caterina, mentre pareggiano Elpidiense Cascinare e Pinturetta. Nel raggruppamento D l'afc Fermo ringrazia Paniconi, pari per l'Amandola, debacle per il Piane di Montegiorgio. Segni "x" per Monterubbianese, Grottese e Monsampietro
Print Friendly, PDF & Email

Una rete del Rapagnano nel derby di provincia ad ospitare l’Usa Santa Caterina

 

di Paolo Gaudenzi & Leonardo Nevischi

FERMO – Ventiduesima giornata di campionato, interessata, nel girone C, dal confronto tra Monte & Torre e Fabiani Matelica. Sfida in transito nei piani bassi della lista, con i fermani, alla vigilia del fischio d’inizio, chiamati ad agganciare i maceratesi (distanti quindi tre punti) per risalire verso la fascia playout. Gara chiusa sull’1-1 con gol di Galdo per i locali ed un’autorete a premiare gli ospiti. Per l’Elpidiense Cascinare gara interna al cospetto del Casette Verdini terminata a reti bianche. Chiude la panoramica del raggruppamento Porto Potenza-Pinturetta, match dal sapor di riviera adriatica culminato sullo 0-0.

In classifica la Pinturetta mantiene l’ottava posizione, a 7 lunghezze dai playoff. Un punto sotto l’Elpidiense Cascinare, mentre il Monte & Torre resta invischiata nella lotta alla salvezza in penultima posizione.

 

Nel gruppo D spicca il derby di provincia tra Rapagnano ed Usa Santa Caterina. I locali, matricola ad approcciare la stagione con un avvio pimpante prima accusare un brusco rallentamento, erano chiamati a respingere l’assalto dei biancoverdi, decisi a riscattare i mesi di torneo pregressi dal tono decisamente opaco. La gara si è chiusa con un pirotecnico 3-2 con reti di Iommetti, Al Mouhajir e Cicconi per i padroni di casa e Sanniola ed Achilli per gli ospiti.

L’Afc Fermo, altra novella del circuito ad un passo dai playoff prima del turno di campionato in questione, era chiamata alla trasferta nella tana dell’Azzurra Mariner: vittoria di misura grazie alla marcatura di Paniconi.

Tutte in casa le sfide per le restanti rappresentanti del territorio. L’Amandola ha ospitato il Real Virtus Pagliare ed ha impattato sull’1-1: decisive le reti di Bernabei e Gregori. Il Piane di Montegiorgio, ha ricevuto la visita dell’Offida ed è andata al tappeto con il risultato di 1-3. La capolista Monterubbianese se l’è vista contro la Cuprense impattando però a reti bianche 0-0. GrotteseSporting Folignano si è chiusa invece sul 2-2 (reti di Koita e Verducci per i locali e Menchini e Galiè per gli ospiti). Monsampietro MoricoCastignano è andata invece in archivio con un pareggio privo di reti.

I riflessi di giornata delineano una graduatoria che vede la Monterubbianese capolista in testa a quota 41, seguita dal trio tutto fermano Monsampietro Morico, Afc Fermo e Amandola rispettivamente a 36, e 34 punti. Il Rapagnano resta, invece, ai margini della zona playoff (distante 4 punti). Il duo Piane di Montegiorgio e Grottese resta invischiato zona playout a 27 punti, mentre Usa Santa Caterina è attualmente penultima, davanti solo alla Jrvs Ascoli.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti