facebook twitter rss

Blitz della polizia nel garage
adibito a monolocale: scovati
sei immigrati irregolari,
c’è anche un minorenne

FERMO - Dalla questura: "Da accertamenti svolti dal personale della Polizia di Stato dell’Ufficio Immigrazione, dei sei, tutti nordafricani , uno è stato affidato ad un centro per minori, mentre gli altri cinque sono stati espulsi ed uno di loro accompagnato presso il Cpr di Potenza"
Print Friendly, PDF & Email

Nell’ambito dei servizi programmati di controllo del territorio che periodicamente la Questura di Fermo organizza sulla costa fermana, in particolare nella cittadina di Porto San Giorgio, Fermo e Porto Sant’Elpidio mirati al contrasto dell’attività di spaccio di sostanze stupefacenti e di abuso di sostanze alcoliche e di prevenzione di reati, nella giornata di ieri i controlli hanno visto la partecipazione, in servizi straordinari, oltre che di pattuglie della Polizia di Stato dedicate al controllo del territorio, della Squadra mobile e della Polizia Scientifica della questura, del Reparto Prevenzione Crimine di Pescara e del personale dell’Ufficio Immigrazione della Questura di Fermo e dell’unità cinofila della Guardia di Finanza.

I controlli si sono concentranti a Lido Tre Archi dove in mattinata è stato controllato un garage adibito a monolocale. All’interno alloggiavano sei cittadini extracomunitari privi di documenti ed irregolare sul territorio nazionale.
Da accertamenti svolti dal personale della Polizia di Stato dell’Ufficio Immigrazione, dei sei, tutti nordafricani , uno è stato affidato ad un centro per minori, mentre gli altri cinque sono stati espulsi ed uno di loro accompagnato presso il C.P.R. di Potenza”.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti