facebook twitter rss

Al Futsal Cobà l’analisi
di Emanuele Zacheo

SERIE A2 - Il talentuoso laterale commenta il momento in casa Sharks lanciando inoltre il rush finale vista dell'epilogo della stagione corrente
Print Friendly, PDF & Email

Emanuele Zacheo

PORTO SAN GIORGIO – E’ il gladiatore Emanuele Zacheo, talento fermano doc classe 1999, alla seconda stagione con la maglia degli Sharks, a presentare il rush finale della stagione.

Sabato scorso, nello stop interno della prima squadra contro il Real Rogit, il talentuoso laterale con il numero 13 sulle spalle ha messo a segno un gol importante a coronamento delle sue già ben 12 presenze nella seconda serie nazionale.

A marzo lo attenderanno anche le prestigiose Final Four di Coppa Italia ad Asti: due appuntamenti che né il “gladiatore” né gli Squali vogliono assolutamente fallire.

Nel frattempo, ci sono anche gli impegni con l’U19 di mister Cintio da onorare al meglio a suon di gol per portare avanti il sogno playoff: lo stesso che è ancora vivo per i ragazzi di mister Campifioriti.

“Per il finale di stagione la speranza di riuscire a fare bene in tutte le competizioni è viva, sia da parte mia che da parte dei miei compagni di squadra. Come sempre ce la metteremo tutta per ben figurare e dimostrare il nostro valore. Siamo un gruppo molto unito”.

“Sin da quando sono arrivato – ha proseguito Zacheo, subito protagonista con oltre 30 marcature nello scorso campionato tra Serie B e U19 – al Futsal Cobà mi sono trovato sempre bene. Passare dal calcio a undici al calcio a cinque non è mai facile, ma questo ambiente rende tutto speciale. E’ una vera e propria famiglia che fa le cose per bene, ti mette a tuo agio e cerca sempre di accontentare ogni giocatore nel migliore dei modi. Spero di poter continuare ancora a lungo la mia avventura con questa maglia perché sento di essere cresciuto molto e ho tanta voglia di continuare a farlo. Insieme mi auguro di toglierci ancora tante altre soddisfazioni”.

Prossimo appuntamento sabato prossimo alle ore 16.00 nella difficile tana del Futsal Marigliano alla ricerca della salvezza a quota 13 punti. Gli Squali non vorranno certamente sfigurare e come da loro dna proveranno a vendere cara la pelle e ad interpretare al massimo questa ultima parte di campionato.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti