facebook twitter rss

Torre di Palme vince il Palio di Carnevale, centro gremito per la sfilata (FOTO E VIDEO)

FERMO -Un pomeriggio iniziato con la sfilata dei gruppi mascherati. A vincere è stato il gruppo di Contrada Pila e della Scuola Sant'Andrea con i Robot..in Code
Print Friendly, PDF & Email

 

di Simone Corazza

Gli assessori Torresi e Trasatti che hanno preso parte alla finale

Un pomeriggio di festa all’insegna del Carnevale. Complice il bel tempo il centro storico di Fermo si è riempito per la 30esima edizione della sfilata dei gruppi mascherati. Successo anche per la corsa al Palio di Carnevale che ha visto la vittoria di Torre di Palme. Spodestata la vincitrice delle ultime due edizioni, ovvero contrada Pila. Cinque le batterie di sfida: dalla corsa normale a quella con un solo piede, fino ad arrivare alla corsa con i sacchi, a quella con una persona sopra e la finale con un recipiente in testa. Secondo posto per contrada Pila e terzo per Campiglione.

Un pomeriggio di sole iniziato con la sfilata dei gruppi mascherati. A vincere è stato il gruppo di Contrada Pila e della Scuola Sant’Andrea con i Robot..in Code. Secondo posto per la scuola primaria Salvano con Un Mondo a Colori e terzo per la polisportiva Mandolesi con Allegra Polisportiva.

Tra gli altri temi dei gruppi mascherati la famiglia dei Barbapapà della scuola dell’infanzia Sapienza-Isc Betti, l’associazione Luce Viva di Sant’Elpidio a Mare “Una tribù che balla”. Un salto nel passato con il centro sociale San Marco di Fermo “Noi che…negli anni 60/70/80”. Simpatica anche la parentesi ‘artistica’ dei Falsi D’Autore di contrada Torre di Palme.

La Da Vinci-Ungaretti, la scuola primaria Monaldi, contrada Campolege ed il centro Riù hanno proposto  il tema “L’energia del nuovo mondo siamo noi” mentre l’associazione quartiere Cretarola di Porto Sant’Elpidio “Cartoni Animati”. Contrada Fiorenza e la scuola primaria don Dino Mancini di Fermo hanno proposto il tema “Il 4 e le sue quartine”. I Soliti di Fermo hanno sfilato con ‘Quota cento’ mentre contrada Capodarco e il Bianconiglio centro infanzia e doposcuola “Alice e il bianconiglio”.

Un successo di pubblico per la città di Fermo e per Marco Renzi, patron di Baraonda. Ora la palla passa a Porto San Giorgio.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti